Lo spumone al caffè con la ricetta semplice

Lo spumone al caffè è un dessert buonissimo e fresco, provatelo anche voi!


Lo spumone al caffè è un dessert sfizioso e rinfrescante perfetto da preparare in questi giorni di caldo torrido, anche se è un modo molto goloso di servire il caffè, tutto sommato, non è affatto calorico, servono solo tre ingredienti: latte, caffè solubile e zucchero, ma potete anche usare un buon espresso o un caffè fatto con la moka, personalizzate lo spumone in base alle vostre esigenze e ai vostri gusti.

Lo spumone al caffè lo potete servire a colazione, dopo i pasti, a merenda o anche dopo cena, dato che la quantità di caffeina la stabiliamo noi, è perfetto anche come dessert dopo cena, magari aggiungendo del cioccolato fondente grattugiato.

Ingredienti

  • 300 ml di latte
  • 20 gr di caffè solubile (o una tazzina di espresso)
  • 60 gr di zucchero

Preparazione
Per fare lo spumone serve il latte surgelato, quindi la sera prima prendete il vostro latte preferito (intero, parzialmente scremato, ad alta digeribilità ecc) e mettetelo dentro le vaschettine del ghiaccio e fatelo congelare per almeno 8 ore.

Lo spumone lo potete fare con il Bimby, ma vanno benissimo anche un mixer o un frullatore, mettete il bicchiere in cui verrà fatto lo spumone in freezer per 20 minuti in modo da non avere sbalzi di temperatura. Montate il vostro frullatore e mettete sul fondo lo zucchero e il caffè solubile, poi tritate in modo da ridurli in polvere. Aggiungete i cubetti di latte e frullate tutto a lungo fino ad avere un composto gonfio e spumoso.

Dividete lo spumone nei bicchieri e decorate con un pochino di caffè solubile oppure con qualche scaglietta di cioccolato fondente grattugiato.

Servite subito, preferibilmente dentro bicchieri freddi, tenuti in freezer per 15 – 20 minuti.

Foto |da Flickr di migle e reinis

  • shares
  • Mail