Come combattere l'egoismo di coppia senza offendere il partner

Come combattere l'egoismo di coppia senza ferire e offendere nessuno? Sicuramente questo sentimento non giova a nessuno, ne ha chi lo prova ne tantomeno a chi lo subisce, arrivando persino a minare le fondamenta delle unioni più solide e durature. Ecco i nostri consigli per superare il momento.

Come combattere l'egoismo di coppia

Come si può combattere l'egoismo di coppia senza che nessuno si offenda o rimanga ferito? L'invidia nella coppia può essere molto deleteria per la sopravvivenza della stessa, ma anche l'egoismo di uno dei due protagonisti o, peggio ancora, di entrambi può minare anche le fondamenta più solide di un'unione.

Provare egoismo nella coppia non fa mai bene, anche perché tra le basi fondamentali di un rapporto di coppia c'è proprio il rispetto reciproco, oltre che le cure che ognuno dei due deve portare all'altro, le attenzioni necessarie per amare e sentirsi amati.

Se, invece, ognuno pensa solo a se stesso, alla propria felicità, al proprio benessere, non pensando all'altra persona che fa parte della coppia, magari calpestando i suoi sogni e le sue esigenze, il rapporto di coppia non può arrivare lontano.

Come combattere l'egoismo di coppia? Sicuramente vanno evitate liti e dove anche evitare di rinfacciare troppe cose al partner. Con calma, quando siete solamente voi due e l'atmosfera è rilassata e priva di tensioni legate magari al lavoro, parlate apertamente di quello che provate con il vostro amore.

Se dall'altra parte ci sono i presupposti per un cambio di rotta, con la sostituzione del "noi" al vecchio "io", allora potrete lavorare insieme per poter costruire un rapporto d'amore basato sul rispetto reciproco, altrimenti la storia è destinata a naufragare. In coppia si parla sempre al plurale!

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail