Blaire Leonard, la make up artist di Clooney (e molti altri), si racconta

Il suo nome a noi dice poco, ma gli attori di Hollywood non possono proprio fare a meno di lei durante le riprese dei loro film. Parliamo di Blair Leonard, la make up artist di star come George Clooney, Ewan McGregor, Helen Mirren, Kevin Spacey, per citarne alcuni. Blair ha scoperto di avere la passione per trucchi e colori già a nove anni, quando a Baraboo (Wisconsin), sua città natale, metteva lo smalto alle unghie e acconciava i capelli delle sue amiche, nel giardino di casa.

E la vocazione si è ravvivata durante le scuole superiori, quando una sua compagna le ha chiesto aiuto per trucco e parrucco per il ballo di fine anno. Blair racconta di quanto la ragazza fosse agitata per l'evento e di come lei sia riuscita a calmarla, capendo subito che cosa voleva per quella serata così importante. Da allora il maquillage è stata la sua strada e, sebbene la sua clientela sia mutata, il suo ruolo di "confidente", oltre che di make up artist, è rimasto sempre lo stesso.

Dopo aver lavorato come modella per qualche anno e aver carpito i segreti del popolo dietro le quinte delle sfilate, ha conseguito il diploma in cosmetologia e ha avuto la sua grande occasione quando, a Denver, un suo caro amico le ha proposto una collaborazione per il Dick Van Dyke Show. Non molto tempo dopo è arrivato il lavoro al fianco di Kim Basinger e John Corbett sul set di Elvis has left the building (titolo italiano: Se ti investo mi sposi?).

Da allora la carriera della Leonard è stata in ascesa. Il suo carattere socievole e la sua professionalità hanno conquistato il jet set e la stima di molti attori. Lai ammette che il lavoro è spesso difficile, risente di molte variabili. Ad esempio, se deve truccare per una scena di lotta è necessario che sappia se chi colpisce è mancino o destrorso, per poter mettere il livido o il taglio sullo zigomo giusto.

Lo spirito del gioco è di truccare i personaggi come se fossero al naturale. Il mio lavoro è quello di farli apparire al meglio nei ruoli per cui recitano.

A detta della famiglia il suo è un talento naturale, condito con tanta passione e ambizione, doti che servono nel mestiere e che non tutti possiedono. E brava Blair, ma ora svelaci l'arcano: tu che lo conosci così da vicino, Clooney che più invecchia e più diventa bello è merito del make up o di madre natura?

Via | Wiscnews
Foto | Facebook

  • shares
  • Mail