Le bacche di Goji cosa sono e come si assumono?

Le bacche di Goji sono dei piccoli frutti color corallo ricchissimi di proprietà benefiche. Vediamo come assumerli correttamente


Le bacche di Goji, originarie dell'Oriente ma ormai coltivate e facilmente reperibili anche qui da noi, sono bellissimi e piccoli frutti rosso-corallo dalle straordinarie virtù benefiche.

Le proprietà salutari di queste bacche in Cina e in Tibet sono note da sempre, tanto da essere definite anche "frutti della longevità e della vitalità" o, anche, "diamanti rossi".

Infatti consumare questi frutti pare abbia il "potere" di prevenire molte patologie gravi, dal cancro al diabete fino alle comuni infezioni, grazie all'altissimo contenuto in vitamina C (che rinforza il sistema immunitario e "spegne" le infiammazioni), minerali importanti come il calcio , e antiossidanti protettivi dei vasi sanguigni, della vista e della pelle come il beta-carotene.

Ergo, una dieta in cui siano presenti anche le bacche di Goji, da consumarsi, come vedremo, in svariati modi, ci aiuta a difenderci dalle più comuni patologie legate all'invecchiamento e ad uno stile di vita poco salutare. Ma non solo queste sono le virtù delle bacche di Goji. Per chi abbia bisogno di dimagrire o di mantenere il peso forma, questi bei frutti rossi sono assolutamente consigliati, anzi, un vero alleato della linea.

Infatti mangiarli induce una accelerazione del metabolismo e favorisce una riduzione degli zuccheri e dei grassi nel sangue, perché gli antiossidanti contenuti nelle bacche riduce l'assorbimento di queste sostanze a livello intestinale. Ora che sapete tutto sulle bacche di Goji e sui loro effetti benefici sull'organismo, veniamo alle modalità di consumo. Questi frutti si trovano facilmente secchi e sottovuoto, o come estratto secco in erboristeria, ma qualche volta anche freschi. Come usarli? In tutti i modi possibili.

Sono ottimi ridotti in succhi e centrifugati freschi (ma trovate questi prodotti già pronti in commercio), in marmellate e confetture da usare per dolcificare le bevande o per farcire le classiche torte e crostate. Ottimo l'infuso o la tisana di bacche di Goji, ma i frutti secchi si possono tranquillamente aggiungere come ingrediente praticamente dappertutto: dai biscotti al gelato fino alle insalatone miste. Insomma, la cosa migliore è acquistarle, saggiarne il gusto e "testarle" in varie preparazioni finché non trovate quella ideale per voi.

Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail