I trucchi per far sembrare le ciglia più lunghe e folte

Ciglia più lunghe e folte per le occasioni speciali? Nessun problema, ci pensa il make up e anche qualche piccolo trucco che le cura. Così saranno più sane e belle.

Avere occhi ammalianti e sensuali, con ciglia lunghissime e folte, è il sogno di ogni donna. Fortunate coloro cui Madre Natura ha donato uno sguardo profondo e in grado di stregare naturalmente, ma tutte le altre non disperino perché con alcuni semplici trucchi si può facilmente esaudire il desiderio. Innanzi tutto parliamo di gesti di bellezza quotidiani, che vanno finalizzati non solo alla cura generale degli occhi, ma anche a quella particolare delle ciglia.

Tanto per cominciare, mai dimenticare di struccarsi alla fine della giornata con il latte detergente. E dopo aver passato un tonico adatto sulla zona oculare per eliminare gli eventuali residui di mascara o eyeliner (indispensabile usare prodotti specifici in caso di make up waterproof), prendete un cotton fioc e immergetelo in un po' di olio di oliva o di ricino. Passatelo poi sulle ciglia come fosse lo scovolino del rimmel e andate a dormire. Gli oli hanno un effetto rinforzante e lucidante, quindi con poco potete salvaguardarne la salute. Lavate via la mattina appena sveglie.

E ora l'aspetto maquillage. Per essere splendide in occasione di una serata speciale è necessario scegliere il trucco adatto e ovviamente rendere fatale lo sguardo. Per un immediato effetto volume delle ciglia c'è una procedura molto semplice che può essere seguita alla lettera come ve la descriviamo oppure ridotta, a seconda di quanto volete stregare i vostri ammiratori.

Partite con una matita nera a punta fine e passatela lungo l'arcata ciliare (la grandezza del tratto sta a voi deciderla, basta sia vicino alle ciglia e non si vedano zone vuote). Ripetete la stessa operazione marcando ulteriormente la linea della matita con un eyeliner a penna: fate in modo di allungare l'occhio fuoriuscendo con il tratto di mezzo centimetro e svirgolando verso l'alto.

Usate ora il piegaciglia e incurvate con cura (se il vostro oggetto è metallico potete scaldarlo leggermente con il getto del phon per avere un risultato più marcato). Già potrete notare una bella differenza fra il prima e il dopo: ora lo sguardo è aperto, profondo, seducente. A questo punto potete applicare le ciglia finte, magari optando per quelle a ciuffetti singoli da mettere solo dove serve infoltire.

In ultimo passate il mascara, facendo attenzione a non far venir via i ciuffi posticci appena messi. Siate delicate e fate passare il pettinino dalla metà delle ciglia in poi, in questo modo facilitate anche una migliore adesione fra le vostre e quelle finte. Qualche make up artist consiglia addirittura di usare il piegaciglia anche dopo, proprio per attaccarle meglio le une alle altre e avere un effetto più naturale.

Se tutto ciò vi sembra troppo lungo e complicato potete anche fare le "furbe" e utilizzare i mascara due in uno che eliminano il problema ciglia finte. Si inizia passando il primo scovolino, immerso in un liquido trasparente che rilascia sulle vostre ciglia una sorta di resina in grado di aumentarle di lunghezza e volume. L'effetto lo si vedrà meglio con l'uso del secondo scovolino, che è nel mascara vero e proprio, che le colora e ne sottolinea il volume. E poi chi oserà resistervi?

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail