Le soluzioni per l'alitosi con le cure naturali

L'alitosi è un disturbo antipatico e abbastanza comune, le cui cause sono diverse. Vediamo come rimediare con le cure naturali


L'alitosi, anche chiamato semplicemente alito cattivo, è un tipico disturbo, abbastanza comune, che potremmo definire "antisociale". Se c'è, infatti, un difetto che può allontanare il nostro prossimo è proprio l'alitosi.

Le cause del problema possono essere davvero le più svariate, quindi per poterlo risolvere dovremmo poterle scoprire e agire su quelle, piuttosto che sul sintomo.

Quali sono queste possibili cause dell'alito cattivo? Vediamone una piccola lista:


  • Disturbi digestivi, gastrite e colite
  • Esofagite da reflusso /li>

  • Carie dentaria
  • Infiammazioni della bocca, stomatiti
  • Gengiviti
  • Ascessi della polpa dei denti o della gengiva
  • Cattiva o insufficiente igiene orale
  • Alimentazione sbagliata
  • Fumo di sigaretta

Se il problema dall'alito pestifero sia determinato da un disturbo agli organi del tubo digerente - come la gastrite e i classici problemi di acidità di stomaco, oppure il reflusso esofageo - cercando di alleviarlo si dovrebbe avere la meglio anche sull'alitosi. Idem se ci ritroviamo con infezioni dentarie, carie, ascessi eccetera. Andare da un bravo dentista, farsi controllare costantemente ed effettuare la pulizia dei denti ogni sei mesi sono altrettante buone abitudini per combattere la tendenza all'alitosi. Anche smettere di fumare è senza dubbio una buona mossa per purificare l'alito, e soprattutto per prevenire tutte le malattie conseguenza delle "bionde".

In generale, però, dal momento che spesso l'alitosi è determinata anche da una predisposizione individuale, vediamo i rimedi naturali che ci possono aiutare a rendere più dolce il nostro fiato:


  • Ridurre il consumo di cibi che possono favorire l'alito cattivo, tra cui aglio (soprattutto crudo) e cipolla
  • Masticare chicchi di caffè
  • Masticare foglioline di menta fresca
  • Passare sui denti e tenere in bocca una fogliolina di salvia
  • Al mattino, prima di colazione, bere un bicchiere di acqua a temperatura ambiente con qualche goccia di succo di limone o di aceto di mele
  • Lavarsi accuratamente i denti 20 minuti dopo i pasti e passare il filo interdentale
  • Tenere a portata di mano le classiche gomme allo xilitolo

Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail