L'indice glicemico della frutta con le tabelle di riferimento

La frutta è un alimento prezioso, che tutti dovremmo consumare ogni giorno, ma con una certa attenzione all'indice glicemico, che varia da frutto a frutto. Vediamo le tabelle di riferimento


Secondo le ultime indicazioni nutrizionali dell'OMS dovremmo consumare circa 5 porzioni di frutta al giorno per mantenerci in salute. Questi ottimi alimenti contengono tantissime sostanze utili per il nostro benessere e anche per la bellezza e per la gioventù della pelle. Vitamine, minerali, fibre, antiossidanti, sono tutte proprietà nutritive che troviamo nei frutti più comuni.

Il tutto a fronte di poche calorie, se consideriamo che stiamo parlando di alimenti naturalmente dolci, di carboidrati insomma. Gli zuccheri della frutta sono però benefici per l'organismo, anche se, naturalmente, chi sia a rischio di diabete e soffra di glicemia alta, dovrebbe scegliere la frutta in base al suo indice glicemico (IG).

Non tutti i frutti, infatti, sono uguali, e anche se in genere è difficile trovare frutta fresca con un indice glicemico talmente alto da essere proibitivo per un diabetico o pericoloso per la linea, è pur vero che alcuni andrebbero consumati con più moderazione.

Parliamo della frutta secca, ad esempio, ma anche della frutta dolce e molto matura, come le banane o i fichi. Vediamo una tabella con l'indice glicemico dei frutti che consumiamo più comunemente, tenendo conto che viene considerato basso quello inferiore a 50, medio quello compreso tra 55 e 70, e alto quello superiore a 70:


  • Mele IG 38
  • Pere IG 33-43 (a seconda del tipo e del grado di maturazione)
  • Banane IG 30-52 (a seconda se acerbe o mature)
  • Pesche IG 28-56
  • Arance IG 42
  • Fragole IG 40
  • Angurie IG 72
  • Ananas IG 55-65
  • Albicocche IG 57
  • Kiwi IG 50-55
  • Uva IG 46-59
  • Meloni IG 75-103
  • Ciliegie IG 22
  • Datteri secchi IG 103
  • Fichi secchi IG 55-67
  • Uva passa IG 91
  • Nocciole IG 96
  • Prugne IG 53
  • Pompelmi IG 25-40
  • Manghi IG 80

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail