La ricetta del filetto di maiale al latte al forno con patate

Il filetto di maiale al latte è un secondo piatto raffinato e gustoso perfetto per tutta la famiglia, provatelo anche voi


Il filetto di maiale al latte è una ricetta molto speciale e raffinata, perfetta per i primi giorni d’autunno, quando accendere il forno è anche un piacere. Questo piatto è una vera delizia, lo potete preparare per una cenetta di famiglia ma anche per le occasioni speciali, servitelo con dei crostini di polenta, un purè e delle carotine glassate e vedrete che nessuno potrà resistere. Vediamo insieme la ricetta base.
Ingredienti

  • 900 g di filetto di maiale
  • 1 l di latte
  • 3 spicchi di aglio
  • 1/2 cipolla
  • 1 carota
  • 10 g di prezzemolo
  • 1 foglia di alloro
  • 1 cucchiaio di olio di oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione
Preparate un soffritto con aglio, cipolla, carota e prezzemolo, nel frattempo scaldate un po’ di olio in un tegame e poi mettete le verdure, soffriggetele a fuoco dolce e mescolate ogni tanto, poi quando si saranno cotte toglietele e aggiungete un altro po’ di olio. Mettete il filetto e scottatelo due minuti per lato da tutti i lati (sopra, sotto, destra e sinistra).

Nel frattempo prendete una pirofila da forno e mettete il soffritto, posizionate sopra il filetto e coprite tutto con il latte, unite le foglie di alloro e poi condite con sale e pepe, cuocete per 40 – 50 minuti girando ogni tanto il filetto e bagnando la superficie con il fondo di cottura.

Prendete il filetto e tenetelo da parte in caldo, poi frullate il fondo di cottura con il minipimer, non prima di togliere le foglie di alloro che potete utilizzare per la decorazione. Aggiustate questa salsina di sale e pepe e vivacizzatela con un po’ di olio extravergine di oliva.

Tagliate l’arrosto a fettine sottili, mettetele in un piatto da portata e poi irroratele con la salsina.

Foto | da Flickr di avlxyz
Fonte | corriere

  • shares
  • Mail