E' in arrivo il Viapro, l'alternativa naturale al Viagra

La cura per l'impotenza maschile passa anche dalle corna. Non in senso figurato, bensì di cervo, e non so cosa sarebbe meglio sperare. Per la disfunzione erettile maschile oggi arriva in commercio Viapro, la risposta naturale al farmaco Viagra e suoi epigoni (Cialis, Levitra ecc...).

Questo rimedio "naturale", tutto made in Uk, oltre che essere in vendita on line si può trovare nei drugstore inglesi e presso il celeberrimo Harrods, tempio della grande distribuzione borgeous chic dell'ex-impero britannico.

I produttori del Viapro, assicurano la totale naturalità della composizione e l'efficacia del prodotto, da assumersi appena 45' prima del rapporto e con durata di 24 h. No, non capite male, non promette erezioni di durata 24 h ma il suo effetto copre le 24 h. E' pur sempre una pasticca, mica il miracolo di San Gennaro.

L'effetto è provocato dalla combinazione di 22 sostanze naturali fra cui: ortica, erbe di montagna, Maca peruviana (radice afrodisiaca usata da secoli dalla popolazione sudamericana), shilajit (minerale che viene dall'Hymalaya ricco di calcio e zinco) ed un amminoacido che si ricava dalle corna di cervo, capace di stimolare il testosterone e migliorare sia la durata dell’erezione che il turgore della stessa.

Funzionerà? La casa farmaceutica che produce il Viagra, la Pfizer pensa di no: “Il Viagra è una prescrizione medica per una malattia molto seria mentre in genere questi trattamenti naturali non hanno prove scientifiche a supporto delle loro tesi”.

Paese che vai usanza che trovi, per ora in Italia di Viapro non se ne vede ancora, tutt'al più nei nostri supermercati si può trovare il "Viagra calabrese", peperoncini piccanti sott'olio. Se curino l'impotenza non lo so, ma certo sono ottimi per gli spaghetti all'arrabbiata.

Via | DailyMail
Foto | 12watercolours

  • shares
  • Mail