La ricetta dei muffin alla carota per la prima colazione

Sono buoni, sani, nutrienti e si possono fare facilmente in casa. Parliamo dei deliziosi muffin alla carota. Per una colazione ricca di gusto e di cose genuine.

La frenesia di settembre si è fatta sentire già da tempo. I grandi sono tornati al lavoro già da un po' e anche i piccoli sono rientrati a scuola, così la voglia di darsi la carica la mattina coccolando anche il palato con cose buone e genuine è diventato un must. Ebbene, per una ghiotta colazione in famiglia, perché non provare la ricetta dei muffin alla carota? Sono buoni, sani e nutrienti, l'ideale per iniziare bene e con la giusta energia la giornata.

Per farne circa una dozzina, seguendo la ricetta americana originale, servono: 2 tazze di farina, mezza tazza di zucchero, 6 carote di medie dimensioni tritate, un vasetto e mezzo di yogurt bianco, 2 uova piccole, 4 cucchiai di burro fuso, 2 cucchiaini di lievito in polvere, mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio, un cucchiaino di cannella in polvere, gocce di cioccolato (opzionale).

In una terrina mescolate insieme la farina con lo zucchero, la zucca tritata, la cannella, il lievito e il bicarbonato. In una seconda ciotola invece sbattete le uova con il burro e lo yogurt. Aprite a fontana gli ingredienti secchi messi nella terrina e versate al centro il mix di yogurt, mescolando con cura dall'esterno verso l'interno fino a che tutti gli ingredienti non saranno ben amalgamati.

Prendete una teglia per muffin e foderate ciascuno stampino con dei pirottini di carta della giusta dimensione. Versate a cucchiaiate l'impasto in ciascun pirottino e se lo gradite spargete qualche goccia di cioccolato in cima a ciascuno di essi. Poi infornate nel forno già caldo a 190° C per almeno venti minuti. Fate la prova dello stecchino per verificare il livello di cottura. Fate freddare fuori dal forno, sformate e servite. Buona colazione!

Foto | da Flickr di Vegan Feast Catering

  • shares
  • Mail