I rimedi per i dolori muscolari dopo gli esercizi fisici

Dopo la ginnastica è facile ritrovarsi con i muscoli contratti e indolenziti, soprattutto se non siamo proprio allenate. Vediamo perciò i rimedi più efficaci per alleviare il dolore muscolare


Ritrovarsi con dolori e contratture muscolari dopo la ginnastica o un allenamenti di fitness è automatico soprattutto quando si stia incominciando a fare sport e il fisico non sia ancora allenato. Le fibre muscolari non adeguatamente riscaldate prima dell'esercizio fisico, se improvvisamente sottoposte a sollecitazione possono "traumatizzarsi" un pochino, si riempiono di acido lattico e si contraggono dolorosamente.

Non a caso anche lesioni come gli strappi o gli stiramenti muscolari sono sempre in agguato soprattutto quando non ci prepariamo adeguatamente prima di una sessione di fitness. Detto questo, quali sono i rimedi per i comuni dolori muscolari?

Dal momento che in genere si tratta solo di alleviare contratture e di rilassare e ri-allungare le fibre muscolari, la cosa migliore e è evitare i farmaci o gli analgesici e affidarsi solo alle soluzioni naturali. Ecco qualche suggerimento. Dopo un allenamento intenso, come una corsa, ad esempio, per decontrarre i muscoli e alleviare il dolore possiamo eseguire degli esercizi di stretching molto dolci, che prevedano un allungamento del muscolo.

Anche un bel massaggio, sempre molto delicato, può aiutarci a rimettere a posto i muscoli. Altro rimedio classico e molto piacevole sono gli impacchi di calore. Possiamo farci una doccia calda, se, ad esempio, a farci male sono soprattutto i muscoli delle spalle e della schiena. Se, invece, sono indolenziti i polpacci o i muscoli delle cosce, via libera ad asciugamani caldi e copertine da applicare alla parte indolenzita. Veniamo ai rimedi naturali fitoterapici.

Se il dolore è forte, possiamo spalmare sul muscolo contratto della pomata all'arnica, molto efficace, del balsamo di tigre, o effettuare un bel massaggio con un olio in cui siano state versate poche gocce di essenza di chiodi di garofano, per un effetto analgesico e antinfiammatorio. La terapia migliore, comunque, è il riposo, almeno per la fase immediatamente post allenamento. Ma il giorno dopo... di nuovo in pista per non perdere i benefici della ginnastica!

Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail