Francesca Pascale pronta al matrimonio con Silvio Berlusconi

Nel bel mezzo delle vicende giudiziarie che vedono al centro dell'attenzione Silvio Berlusconi, la sua giovane fidanzata rilascia al settimanale Vanity Fair delle dichiarazioni: Francesca è pronta al matrimonio, ma sta aspettando il sì dal diretto interessato.

Francesca Pascale è pronta alle nozze. La fidanzata del leader di Forza Italia - che al momento è sicuramente più impegnato sul fronte giudiziario e politico che su quello sentimentale - si dichiara pronta a salire all'altare e non aspetta altro che un sì da Silvio Berlusconi.

La Pascale, che al momento risiede a Villa San Martino in seguito alla condanna del Cavaliere nel processo Mediaset, ha rilasciato un intervista al settimanale Vanity Fair in cui, oltre a posare proprio con Berlusconi stesso, ha raccontato la nascita del suo innamoramento che, secondo le sue parole, risalirebbe al 2006 quando Francesca Pascale era ancora minorenne.

Dopo aver iniziato a militare con Forza Italia, la ventottenne campana ha avuto modo di dichiararsi solo dopo l'ufficializzazione della separazione con Veronica Lario.

"L'ho cercato, l'ho corteggiato, l'ho fatto innamorare e l'ho fatto fidanzare. Praticamente ho fatto e faccio tutto io: lui deve solo dire di sì"

queste le parole di Francesca Pascale a proposito del suo desiderio di convolare a nozze con Silvio Berlusconi che, del resto, non si è tirato indietro dal rilasciare anche lui una dichiarazione di questo tipo:

"In tutte le situazioni più dolorose degli ultimi anni, Francesca ha saputo starmi vicino. Mi ha regalato gioia, senza chiedere nulla in cambio. Mi ha ridato la voglia di credere nell'amore sincero di una donna".

Un'intervista - po' come l'ormai nota intervista televisiva con Barbara D'urso in cui Silvio ufficializzava il fidanzamento, che cade proprio in un periodo di fuoco per il Cavaliere. Riuscirà il gossip a distogliere gli italiani da ben altri problemi? Chissà. ;)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail