La ricetta dello stufato di pollo e patate

Ecco la ricetta per preparare lo stufato di pollo con patate ed erbette aromatiche


La ricetta dello stufato di pollo e patate è una vera delizia, un secondo piatto l’ideale per la stagione fredda, perfetto da iniziare a preparare adesso che le temperature stanno scendendo ed è molto piacevole gustare piatti caldi, soprattutto la sera. Per fare lo stufato di pollo potete usare le parti che volete, solo il petto se non volete trovare ossicini, oppure coscia e petto se invece lo volete più saporito e rustico.
Ingredienti

  • 800 gr-1 kg di pollo pulito

  • 3 patate

  • 1 pugnetto di olive nere e verdi

  • 1 peperoncino

  • 1 cipolla

  • Timo
  • Rosmarino
  • Olio extravergine di oliva
  • Brodo
  • 1 spicchio di aglio

  • Sale

  • Pepe

Preparazione
Lavate le patate, sbucciatele e tagliatele a pezzi, poi fate un trito molto sottile di cipolla, olive, rosmarino, peperoncino e timo. Prendete un tegame e mettete l’olio extravergine di oliva e il trito di verdure e aromi, soffriggete e poi mettete le patate, cuocete a fuoco vivace e fate insaporire per qualche minuto mescolando molto spesso.

Aggiungete quindi il sale, il pepe e i bocconcini di pollo, saltateli con gli altri ingredienti sempre mescolando spesso in modo che non si attacchi niente sul fondo. Una volta che tutto è ben rosolato versate il brodo, mettete il coperchio e cuocete per una mezz’oretta.

Se occorre aggiungete ancora un po’ di brodo oppure di acqua, prima di servire aggiustate di sale e pepe. Se volete rendere la ricetta più leggera innanzitutto servitela come piatto unico e poi diminuite un pochino la quantità di patate e drasticamente quella di olio, il soffritto preparatelo con pochissimo olio e con un dell’acqua tiepida.

Foto | da Flickr di Chicken Farmers of Canada

  • shares
  • Mail