Le verdure al gratin, un piatto gustoso e leggero

Il gratin di verdure è un piatto leggero e gustoso. Si prepara in modo semplice con i prodotti dell'orto e piace a tutti. Anche ai piccoli che non amano troppo i vegetali.

I più piccoli, si sa, non amano troppo peperoni, broccoletti e ortaggi vari e questo mette in moto la fantasia delle mamme che le provano tutte per renderli più appetibili. Il gratin di verdure sembra in verità il piatto perfetto per tutta la famiglia in quanto risponde alle esigenze di salute, leggerezza, genuinità e gusto. Provate quindi questa saporita ricetta.

Per una teglia da 6 porzioni servono: 100gr di pane grattugiato, 3 spicchi di aglio, 2 rametti di prezzemolo tritati, olio di oliva, 1 melanzana tagliata a fette di mezzo centimetro, 5 zucchine piccole tagliate a rondelle sottili, 2 patate bollite sbucciate e tagliate a rondelle, 5 pomodori san marzano tagliati a fette sottili, sale e pepe qb.

Mettete il pane con aglio e prezzemolo nel mixer e frullate ad impulsi fino a quando il composto non sarà ben amalgamato. Dopo di che trasferite in una ciotola, versate un cucchiaio di olio d'oliva e mescolate. Stendete un po' di questo impasto sul fondo di una pirofila di vetro o coccio e disponete un primo strato di fette di melanzane, poi uno di zucchine e infine patate e pomodori.

Mettete sale e pepe a piacere e poi ripetete l'operazione fino a che non esaurite le verdure. in ultimo spolverate sopra il mix di pangrattato, aglio e prezzemolo che vi è rimasto e infornate la teglia coperta a 180° C per quaranta minuti. Per dare un aspetto rosolato al gratin tirate fuori, spruzzate un po' di olio sulla superficie e rimettete in forno per altri venti minuti. Gli ultimi cinque potete usare la modalità grill.

Servite caldo (ma non bollente) come contorno di carne, pesce o formaggi. Per rendere ancora più saporito il gratin di verdure potete anche aggiungere uno strato di mozzarella e prosciutto oppure funghi e parmigiano. Questa ricetta si presta benissimo a tutte le rivisitazioni culinarie che vi saltano in mente.

Foto | da Flickr di Pelican

  • shares
  • Mail