Le frittelle dolci di zucca, per una prima colazione sprint

Bisogno di una colazione ricca di energia? Proviamo le frittelle dolci di zucca. Un piatto gustoso che ci dà le giuste forze per affrontare le giornate più piene e pesanti.

Capita spesso che le nostre giornate siano più piene del solito e che quindi, per affrontarle senza cali di zuccheri, sia necessaria una colazione sprint, ricca di gusto e di energia. Per venire incontro a queste esigenze c'è una ricetta gustosa e veloce da fare, molto in linea con il periodo autunnale, ossia le frittelle dolci di zucca. Vediamo quindi come si preparano, sarà il nostro asso nella manica quando siamo più giù di tono.

I dosaggi per 4 porzioni sono: 300gr di farina, 180gr di zucchero di canna, una tazza di purea di zucca gialla, due cucchiaini rasi di cannella in polvere, 4 uova, 200ml di latte, mezza bustina di lievito vanigliato in polvere, mezzo cucchiaino di sale. Se l'impasto non è sufficientemente liquido: 2 cucchiai di succo di mela biologico.

Mettete nel mixer la farina, lo zucchero, il lievito, le spezie e la cannella e fate andare fino a che il composto non si è amalgamato, poi travasate in una terrina. Sbattete in una ciotola a parte la purea di zucca con le uova intere e il latte. In ultimo versate gli ingredienti liquidi in quelli secchi e mescolate con una spatola fino a che non avrete ottenuto un composto liscio e omogeneo. Se vi appare poco liquido aggiungete il succo di mela e mescolate ancora.

Fate scaldare un po' d'olio in un pentolino tondo e quando sarà caldo versate una mestolata di impasto. Fate cuocere la fritellina un minuto per lato e poi mettetela in un piatto. Man mano che cuocete le frittelle disponetele l'una sull'altra come i pancakes all'americana. Ora insaporite a piacere con salsa di cioccolato, miele, marmellata o sciroppo di acero e decorate con trito di nocciole e uvetta passa. Una colazione così sconfigge tutte le giornate pesanti!

Foto | da Flickr di erin.kkr

  • shares
  • Mail