Alle sfilate di Parigi la collezione John Galliano primavera-estate 2014

Forme destrutturate, colori piani e accessori importanti: queste le caratteristiche della collezione per la bella stagione di John Galliano.

John Galliano ha appena presentato la sua nuova collezione primavera estate 2014 al Paris Fashion Week, la settimana della moda dedicata alle collezioni femminili per la prossima stagione fredda. Dopo la proposta femminile ma casual-chic di Chloé, è stato il turno della nuova proposta John Galliano, una collezione firmata ancora una volta da Bill Gaytten, ex braccio destro di Galliano e ormai saldamente alla direzione creativa della maison che porta il suo nome.

La storia è ben nota. Due anni fa lo stilista inglese John Galliano perse il posto da Dior e dalla sua griffe omonima a causa di un brutto episodio di insulti razzisti svoltosi in un locale di Parigi. A sostituirlo fu chiamato, in entrambi i casi, Bill Gaytten che ben poco aveva dell'estro del turbolento Galliano.

Dopo la sostituzione da parte di Raf Simons a Dior, Bill Gaytten è stato riconfermato, invece, nella maison Galliano e dopo i primi passi incerti e anche piuttosto criticati sembra aver iniziato a mostrare il suo stile.

La nuova collezione primavera estate 2014 è ricca di capi d'abbigliamento a tinta unita, dai toni tutt'altro che piatti; le forme si fanno, in molti casi, davvero destrutturate, soprattutto per quanto riguarda gli abiti che chiudono il defilé che sembrano quasi accartocciarsi e chiudersi sulle modelle.

Gli accessori rendono ancora più unica la collezione, come i maxi cappelli a falda larga, così ampia da celare il volto delle modelle e donare un aurea di mistero alla donna che li sfoggerà.

Foto | Pagina Facebook John Galliano

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail