La treccia spiga spiegata passo dopo passo

La treccia spiga è una variante molto particolare di un'acconciatura che è sempre particolarmente di moda e che possiamo sfoggiare in ogni occasione. Ecco, allora, le spiegazioni e il video tutorial per un hairstyle che conquisterà tutti.

treccia spiga

La treccia spiga è una delle tante varianti di un'acconciatura raccolta tra le preferite di tutte le donne: i tipi di treccia sono davvero tanti, da quella più semplice a quella un po' più particolare, raffinata, ed elegante. Le trecce piacciono a grandi e piccine, tanto che è un tipo di acconciatura che ci accompagna fin dalla più tenera età.

La treccia spiga può essere realizzata per qualsiasi occasione e non dovete essere esperte parrucchiere per poterla realizzare con semplicità sulla vostra testa.

Ecco, allora, il video tutorial perfetto per poter capire come si realizza la treccia spiga:

Cominciate spazzolando con cura i capelli, tirando indietro un'eventuale frangia o ciuffo con delle forcine. Create poi una coda laterale, che dovrete poi chiudere con un elastico, che poi verrà coperto completamente. Prendete una ciocca di capelli, che dovrà essere attorcigliata intorno all'elastico stesso, così da farlo sparire del tutto. Infilate poi la punta di questo ciuffo sotto l'elastico, così stare fermo.

Dividete la coda in due parti uguali. Da una parte staccate una ciocca di capelli e portatela dall'altro lato e poi viceversa. Continuate finché non avete terminato tutti i vostri capelli raccolti in coda.

Chiudete in fondo con un elastico (possibilmente piccolo e dello stesso colore dei vostri capelli, oppure optate per qualcosa con dei fiorellini o delle paillettes) e la treccia spiga è pronta per essere mostrata.

  • shares
  • Mail