Il menù tipo della dieta Plank per una settimana

La dieta Plank è un regime iperproteico dimagrante che ci permette di perdere fino a 9 kg in due settimane.

La dieta Plank è un regime ipocalorico e iperproteico che promette di farci perdere 9 chili in due settimane, a patto pero di fare qualche piccolo sacrificio. Il programma alimentare è abbastanza sbilanciato, sono stati eliminati del tutto i carboidrati e si prediligono per lo più fonti proteiche animali (carne, pesce, latticini e uova), frutta e verdura. I dolci sono bandati, ma questo era facilmente prevedibile.

La dieta funziona perché il metabolismo delle proteine richiede un dispendio energetico superiore a quello necessario per assimilare gli antri principi nutritivi, quindi si vanno ad intaccare i grassi corporei, dato che con l’alimentazione non vengono introdotti zuccheri e carboidrati. Le bevande concesse sono solo l’acqua, da bere in gran quantità per agevolare la digestione e il metabolismo delle proteine, quindi almeno 2 litri al giorno.

La dieta Plank consiste in un regime alimentare molto restrittivo e sbilanciato, è una dieta d’urto, da fare al massimo per due settimane, per non distruggere il metabolismo ma soprattutto per non sovraccaricare il fegato e i reni. Ecco per voi il menù settimanale tipo della dieta Plank originale, in caso di patologie sottoponetelo al vostro medico in modo da non rischiare di sentirsi male.

    Lunedì
    Colazione: caffè senza zucchero;
    Pranzo: due uova sode e spinaci (poco salati);alternativa cicorie o bietole
    Cena: bistecca (grande ) alla griglia oppure due bistecche di manzo, accompagnata da un contorno di insalata di lattuga e sedano.

    Martedì
    Colazione: caffè senza zucchero ed un panino piccolo;
    Pranzo: bistecca grande, insalata e frutta a scelta;
    Cena: Prosciutto cotto (oppure fesa di tacchino o di pollo) (quantità desiderata).

    Mercoledì
    Colazione: caffè senza zucchero ed un panino piccolo;
    Pranzo: due uova sode, oppure tonno 1 scatola piccola= un uovo insalata e pomodori;
    Cena: prosciutto cotto (oppure fesa di tacchino o di pollo) e insalata.
    Giovedì
    Colazione: caffè senza zucchero e un panino piccolo;
    Pranzo: un uovo sodo, carote (crude o bollite),50gr formaggio svizzero;
    Cena: frutta a scelta anche macedonia quantita a piacere e yogurt magro.250gr

    Venerdì
    Colazione: caffè senza zucchero e carote condite con limone;
    Pranzo: pesce al vapore e pomodori;
    Cena: bistecca ed insalata.

    Sabato
    Colazione: caffè senza zucchero e un panino piccolo;
    Pranzo: pollo alla griglia;
    Cena: due uova sode, carote.

    Domenica
    Colazione: tè con succo di limone;
    Pranzo: bistecca alla griglia, frutta (a piacere);
    Cena: pasto a piacere.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 30 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA&LIFESTYLE DI BLOGO