La dieta per avere la pancia piatta in poco tempo

Il sogno di tutte le donne - ma anche di molti uomini! - è quello di avere una pancia piatta e ben definita. Salute, dieta, una buona qualità della vita e naturalmente i giusti esercizi ginnici sono alla base di un ventre scolpito e senza grasso. La domanda che assilla tutti è: si riescono ad avere i risultati voluti in poco tempo?

Avere una pancia piatta in poco tempo non è una cosa sempre possibile ma, nonostante questo, si può accelerare al massimo l'ottenimento dei risultati, come? Innanzi tutto è necessario fare molta attenzione nella ricerca di un esito soddisfacente, mai eccedere o accanirsi se non vediamo che le cose non vanno come vorremmo. A seguire, quindi, vi diamo qualche utile consiglio che potrebbe esservi d'ausilio per ottenere l'effetto desiderato.

Possiamo cominciare con l'indicarvi qualche utile consiglio per dimagrire pancia e punto vita, poi è corretto ricordare che spesso il gonfiore addominale potrebbe essere dovuto a disturbi intestinali provocati da uno scorretto abbinamento dei cibi, dall’ingestione di troppa aria durante i pasti o anche da intolleranza alimentare.

In ogni caso, seguendo piccole regole, possiamo sbarazzarci della pancetta, ed avere in poco tempo un addome più piatto e asciutto. Oggi vi indichiamo le prime cinque, provate a seguirle e potrete ottenere, oltre ad un beneficio generale, anche una pancia decisamente più sgonfia e levigata:

  • 1. Abbinare bene gli alimenti: non mangiate la carne con i latticini, oppure i latticini con i pomodori, né tanto meno la frutta a fine pasto perché questo appesantisce lo stomaco che richiederà un lungo processo digestivo con conseguente fermentazione intestinale.

    2. Non saltare mai i pasti: è assolutamente vietato, perché questo impoverisce l’organismo dei nutrienti necessari per il buon funzionamento dei suoi apparati, compreso quello intestinale, che reagirà con gonfiore e pesantezza.

    3. Mangiare poco e spesso: ovvero frazionare l’apporto calorico giornaliero in 5-6 piccoli pasti è l’ideale per non affaticare l’intestino con una digestione laboriosa;

    4. Masticare lentamente: con questa buona abitudine riuscirete a mangiare meno ed ad ingurgitare meno aria, dannosa per l’addome;

    5. Condurre una vita attiva: non essere sedentari; passare tante ore al computer o rimanere troppo tempo seduti porta a rilassare la pancia. Quindi prefissatevi 3 giorni a settimana di sport, potete praticarlo anche a casa facendo esercizi aerobici, cyclette, ecc. Evitate di prendere l’ascensore o la macchina, cercate di camminare a piedi quanto più vi è possibile.

  • Qualche altro consiglio, inoltre, da seguire quotidianamente:

  • - Una volta al giorno eseguite un massaggio all’addome: fate piccoli movimenti circolari, orari e antiorari per qualche minuto con una crema per ventre piatto.

    - Eliminate completamente gli alcolici, le bevande gassate, i cibi grassi.

    - Ogni giorno eseguire addominali traversi, obliqui e lombari in serie da 15.

  • Con questi accorgimenti e consigli, si avvertirà già dai primi giorni un ventre meno gonfio e dopo una settimana i primi risultati saranno già visibili. Voi avete qualche altro suggerimento?

    Foto | Flickr

    Foto | Flickr

    • shares
    • Mail