Come tonificare la pancia dopo il parto con la ginnastica da fare in casa

Dopo il parto spesso le neomamme si ritrovano con una pancetta un po' rilassata. Niente di grave, basta un po' di ginnastica per recuperare un addome tonico e snello



Come si fa a tonificare la pancia dopo una gravidanza e il parto senza soffrire troppo e compatibilmente con i tanti impegni che una neomamma si trova a dover affrontare? Ebbene, la risposta c'è ed è semplice: con la home fitness, la ginnastica da casa!

Se le mamme vip possono rientrare al lavoro a pochi giorni dal parto sfoggiando una forma invidiabile, la maggior parte delle donne "normali" non ha questa fortuna, e oltre ritrovarsi affaticata e in preda ai mille dubbi e alle difficoltà di ogni neomamma, deve anche combattere con quei chiletti in eccesso che la dolce attesa ha regalato.

Sono soprattutto i tessuti dell'addome che in genere "soffrono" particolarmente a causa della gravidanza, e spesso cedono. Così la pancia appare flaccida e l'autostima crolla. Che fare? Non bisogna drammatizzare e neppure abbattersi, ma solo correre ai ripari con qualche esercizio fisico ad hoc che vi farà recuperare un addome tonico in pochi mesi. Provare per credere! Senza contare che scegliendo di fare la ginnastica in casa potrete organizzarvi con i tempi come preferite e soprattutto risparmierete un bel po' di soldini. Vediamo qualche semplice esercizio addominale da cominciare (attenzione, questo è importante), non prima di 10 giorni dopo aver partorito:


  • Distese supine, sollevate le gambe piegando le ginocchia e contraete la muscolatura addominale per 30 secondi. Rilasciate e poi ripetete. Questo esercizio è dolce e consente ai muscoli addominali di recuperare turgore senza traumi. Provate ad eseguirlo durante la giornate più volte che potete


  • Per rassodare la pancia potete anche fare questo esercizio. Carponi, contraete l'addome e contemporaneamente inarcate la schiena verso l'alto. Tenete la posizione per 30 secondi e quindi rilasciate. Ripetete finché non siete stanche


  • Ultimo esercizio: supine, con le gambe piegate e leggermente divaricate, sollevate il bacino verso l'alto contraendo i muscoli di tutta la zona pelvica. Tenete la posizione per qualche minuto e rilasciate. Ripetete più volte

Ricordate poi che per ritrovare la forma fisica dopo il parto la cosa migliore è... camminare! Uscite con il passeggino e andate a spasso per i parchi e le zone verdi della vostra città non appena il tempo ve lo permette. Ne gioverà la vostra linea, l'umore e anche la salute del vostro bebè.

Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail