Le proprietà del miglio per la salute e la bellezza

Il miglio è un cereale eccellente, che va riscoperto sia in cucina sia in cosmetica per mantenere il nostro corpo in salute e bellezza più a lungo.



Il miglio fa parte della famiglia delle Graminacee ed è un cereale molto importante dal punto di vista nutrizionale, perché permette di fare il pieno di sali minerali, come potassio, fosforo, magnesio, ferro e zinco, ha pochissimi grassi e quindi è ipocalorico, contiene poche proteine e non appesantisce la digestione ed è un’eccellente fonte di vitamine, B, E e K. Inoltre, non contiene glutine e ciò lo rende un cibo adatto in caso di intolleranza e celiachia.

Tutte queste sostanze sono quindi importanti sia per la salute sia per la bellezza del nostro corpo. Esteticamente è grazioso, assomiglia un pochino alla tempestina, la nota pastina, perché ha la forma di un semino tondo e dorato. Può essere la materia prima per un’ottima zuppa, magari da mescolare con l’orzo, le lenticchie, le cipolle e i ceci. Altrimenti può essere un sostituto del riso nei contorni e quindi per accompagnare piatti a base di carne e di verdura.

I cuochi più esperti lo utilizzano anche per preparare i prodotti da forno (la farina si chiama migliaccio) e la farinata. Quali sono i principali benefici? È molto importante per preservare la lucentezza e la salute della pelle, delle unghie e dei capelli. È un ottimo prodotto antiage, è indicato in caso di diabete perché è a basso indice glicemico, è antianemico, protegge il sistema cardiovascolare e aiuta a ridurre il colesterolo. Funziona come riequilibrante dell’intestino e del sistema nervoso, combatte il mal di testa ed è calmante.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail