D come design: 100 anni di design al femminile

D come designQuesto è il titolo della mostra che, nell'anno di Torino Capitale Mondiale del Design, vedrà artiste e designer protagoniste di un percorso interessantissimo sulla storia del design italiano. Progetti, prodotti e disegni realizzati in un secolo di storia da donne che hanno contribuito allo sviluppo dell'architettura e del design italiano.

La mostra, allestita presso il Museo di Scienze Naturali di Torino, sarà inaugurata l'8 marzo, in occasione del centenario della Festa della Donna) e rimarrà aperta al pubblico fino al 27 aprile. Ho deciso di darne notizia in anticipo, così anche chi non è di Torino ha il tempo per organizzare un week-end nel capoluogo piementose e immergersi nel design, approfittando dell'ingresso gratuito per fare un giro tra creazioni originali.

L'esposizione è articolata in tre sezioni: la prima è dedicata alle figura femminili che contribuirono alla crescita del Piemonte tra 1902 e il 1945; la seconda è incentrata su Franca Helg e Anna Castelli Ferrieri, che trasportano il visitatore verso la terza ed ultima parte della mostra, la sezione che raccogli oggetti e progetti di design realizzati da artiste contemporanee.

In occasione dell'inaugurazione della mostra, un evento parallelo completa la giornata dell'8 marzo: al teatro Vittoria si terrà lo spettacolo "Turin eleven. Ritratti in palcoscenico di donne che hanno fatto l'Italia".

  • shares
  • Mail