Come fare il filetto di maiale arrosto con le carote glassate

Ecco una ricetta semplice e deliziosa per preparare il filetto di maiale arrosto, un secondo raffinato e di classe


Il filetto di maiale arrosto è una ricetta deliziosa e molto semplice che potete servire nella vita di tutti i giorni ma anche se ci sono speciali ricorrenze, ad esempio il pranzo di Natale o il cenone di Capodanno. La carne di maiale è più economica di quella di vitello ma altrettanto saporita, anzi per certi piatti è da preferire, resta morbida ed è una vera delizia. Oggi vi presento la ricetta per preparare il filetto di maiale arrosto con le carote glassate, un piatto semplice ma d’effetto!

Ingredienti

Per il filetto:

  • 1 filetto da circa 800 gr


  • 100 g. di pancetta affettata sottilmente
  • 2 rametti di rosmarino
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • sale
  • pepe
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • aglio

Per le carote:

  • 450 g carotine
  • 40 g burro
  • 1/2 bicchiere vino bianco

  • 2 cucchiai aceto di vino
  • 1 cucchiaio zucchero

Preparazione
Prendete il filetto e avvolgetelo con la pancetta, mettete in mezzo due rametti di rosmarino e poi stringete tutto con lo spago da cucina. Nel frattempo in un tegame antiaderente mettete l’olio e l’aglio, fatelo dorare e poi mettete il filetto, cuocetelo da tutti i lati e poi togliete l’aglio e aggiungete il vino bianco, fatelo sfumare, mettete sale e pepe e cuocete a fuoco dolce con il coperchio per circa 40- 50 minuti, aggiungendo l’acqua man mano che serve. Il filetto non si deve seccare troppo, ma restare umido e morbido.

Nel frattempo preparate le carote glassate. Scottate le carotine in acqua bollente per 2 minuti poi scolatele e mettetele in una padella con il burro fuso, fatele dorare e poi mettete il vino bianco, fatelo evaporare e poi aggiungete l’aceto e lo zucchero, mettete il coperchio e cuocete a fuoco dolce fino a quando l’aceto sarà stato assorbito del tutto.

Quando il filetto sarà pronto, togliete lo spago e il rosmarino e fatelo raffreddare, poi tagliatelo a fette e disponetele su un piatto da portata e decorate con le carote. Servite il piatto ben caldo, magari con del purè di patate.

Foto | da Flickr di galant

  • shares
  • Mail