Lo strudel di mele con la ricetta tirolese e con la versione light

Ecco la ricetta semplice per preparare lo strudel di mele nella versione originale tirolese


Lo strudel di mele è un dolce tipico della cucina tirolese e del Trenino Alto Adige, un dolce buonissimo e genuino fatto con mele e burro che provengono esclusivamente dall'Alto Adige, al contrario della ricetta che tutti conosciamo a base di pasta sfoglia, lo strudel tirolese ha un guscio di pasta frolla, il che lo rende più semplice da preparare con ingredienti naturali ma anche molto più leggero, il che non guasta!
Ingredienti
Per la frolla:

  • 125 g di burro
  • 125 g di zucchero a velo
  • scorza di limone grattugiata
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia
  • 100 ml di di latte
  • 1 uovo
  • 250 g di farina
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • 1 pizzico di sale

Per il ripieno:

  • 600 gr di mele
  • 50 gr di zucchero
  • 50 gr di pane grattugiato abbrustolito nel burro
  • 40 gr d'uva sultanina
  • 20 gr di pinoli
  • 20 ml di rum
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
  • scorza di limone grattugiata
  • uovo per spennellare lo strudel
  • zucchero a velo per decorare

Preparazione

Mettete la farina a fontana sulla spianatoia, aggiungete lo zucchero e il lievito e mescolate, formate una nuovamente la fontana e al centro mettete il burro freddo tagliato a pzzettini, impastate rapidamente con i polpastrelli in modo da avere un composto sbriciolato, aggiungete quindi l’uovo e il latte, l’estratto di vaniglia, la scorza di limone e il sale e impastate tutto con cura fino ad avere un panetto liscio e omogeneo. Formate una palla, avvolgetela con la pellicola e fatela riposare in frigo per mezz’oretta.

Nel frattempo sbucciate le mele, tagliatele a fette e poi a pezzettini, mettetele in una ciotola e mescolatele con lo zucchero, il pangrattato,l’uvetta (ammollata in acqua tiepida e ben strizzata), pinoli, rum, cannella e scorza di limone.

Stende la frolla sottilmente in una teglia ben imburrata, al centro disponete il ripieno, chiudete la frolla e pennellatela con l’uovo sbattuto. Cuocete lo strudel in forno caldo a 180°C per 35 minuti, poi fatelo raffreddare e cospargetelo di zucchero a velo.

Questo strudel è già abbastanza leggero, la pasta frolla contiene poco burro rispetto a quella sfoglia, se volete ulteriormente diminuire le calorie potete eliminare un po’ di zucchero e di frutta secca.

Fonte | suedtirol
Foto | da Flickr di beerskittles

  • shares
  • Mail