Uomo technosexual, ovvero la rivincita dei nerd

Nerd, geek, uomo al computerLo sapevate voi che la tipologia d'uomo a far tendenza adesso è quella dei nerd? Si si, avete capito bene! Si chiama technosexual il nuovo prototipo di uomo ideale, quello per cui tutte dovremmo essere pronte a strapparci i capelli, quello nelle cui tasche potremmo trovare nell'ordine: telefonino di ultima generazione (meglio ancora se si tratta di un palmare); lettore mp4 (perché quello mp3 è già out) e ogni genere di altra diavoleria che contenga microchip e schede di memoria.

Dopo il metrosexual stile David Beckham, dunque, tipico bello e impossibile che cammina a 10 centimetri da terra e ci fa concorrenza sul numero di cremine di bellezza e lozioni per il corpo; dopo l'ubersexual alla George Cloney, porto sicuro in cui attraccare, ma sempre maledettamente affascinante, ora c'è il technosexual.

Se l'avete conosciuto via internet, imbattendovi per caso nel suo affascinantissimo avatar e avete subito intrecciato una passionale liaison sul filo dell'sms, potreste essere incappate in uno di questi novelli rubacuori hitech. Tutto nella norma se anche voi, pink geek di ultima generazione, amate lasciarvi andare a preliminari conoscitivi a suon di tastiera. Ma se poi uno schermo non bastasse più? Si mormora che il technosexual rifugga come la peste le responsabilità di un rapporto vis à vis: come dice il proverbio, donne avvisate, mezze salvate!

via | style.it

  • shares
  • Mail