Cosmetici fai-da-te: tonico alla rosa e lavanda per pelli sensibili

Ragazza sorridenteLa pelle del nostro viso richiede una serie di piccole azioni quotidiane che la mantengano sana e bella, ma tutte sappiamo quanto i prodotti di bellezza gravino sulle nostre finanze! Creme, detergenti, lozioni, tonici e maschere di bellezza generalmente ci fanno spendere più del makeup, di conseguenza la voglia di curare la pelle passa in secondo piano e ci si rassegna a coprire le imperfezioni con il trucco.

Tuttavia, le soluzioni migliori sono spesso le più semplici: perché non preparare da sole, con una piccola spesa e in poco tempo, i nostri prodotti per la cura della pelle? Ecco una veloce ricetta per un tonico alla rosa e alla lavanda per pelli sensibili. Il tonico è importante perché, applicato dopo la detersione, rimuove i residui del detergente e ristabilisce il ph naturale della pelle.

Ce ne sono di diversi tipi: da quelli astringenti per pelli grasse e impure a quelli rinfrescanti per pelli normali. Ma anche la pelle secca e sensibile ha bisogno di un tonico che la tonifichi dolcemente e rispetti il suo equilibrio. Bastano pochi ingredienti per preparare un tonico delicato perfetto per tutti i giorni!

Questo è quello che vi serve:


  • Olio essenziale di rosa

  • Olio essenziale di lavanda

  • Acqua distillata

Mettete la quantità che desiderate di acqua distillata in una boccetta ed aggiungete gli oli essenziali. Per regolarvi sul numero di gocce tenete conto che in un litro d'acqua andrebbero messe 10 gocce di ciascun olio essenziale. Non vi fate intimorire dal prezzo dell'olio essenziale, il quale varia dai 10 ai 20 euro a boccetta, a seconda della qualità: con una boccetta si possono fare litri e litri di tonico, e il risparmio è quindi garantito! Inoltre, per testare il tonico e decidere se fa per voi, provate a comprare l'olio essenziale che costa di meno: se il risultato sarà soddisfacente potrete passare in seguito a quelli più costosi e di buona qualità.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail