Come dimagrire i fianchi e le gambe esercizi da fare a casa

snellire gambe e fianchi esercizi
Se avete un cassetto pieno di collant vecchi e sfilacciati, magari messi solo una sera e rovinati nel giro di dieci minuti sappiate che avete fatto bene a non buttarli: vi saranno più che utili per fare questi esercizi che snelliscono i fianchi e le gambe. Se credete che servano chissà quali attrezzi per dimagrire questi punti così critici vi sbagliate, in palestra sono spesso utilizzati degli elastici per eseguire degli esercizi mirati, noi li sostituiremo appunto con le vecchie “calzamaglie”.

Prima di iniziare fate un po’ di stretching, poiché siete in casa vostra, mettete la musica che preferite e iniziate a scaldare i muscoli, specialmente delle gambe, allungando e facendo attenzione alla respirazione, a questo punto, collant alla mano, iniziamo.

    Esercizio 1: stendetevi sul fianco, appoggiantovi sull’avambraccio, (se non avete un materassino usate un telo da mare), passate la gamba che si trova sopra davanti all’altra piegandola e con la pianta del piede a terra all’altezza dell’altro ginocchio. Fate passare il collant sotto il piede della gamba distesa, il lato dei collant che passa sotto fermatelo anche con il piede che è appoggiato a terra, tenete in tiro i due lembi con le mani. A questo punto sollevate e riabbassate lateralmente la gamba distesa, potete iniziare con 10 ripetizioni x 3 volte a gamba.

    Esercizio 2: In piedi, gambe divaricate della misura delle spalle, fate passare i collant sotto entrambi i piedi e teneli in tiro con le mani, fate degli squat, che con l’ausilio dei collant saranno più efficaci, 10 squat x 3 volte. Ogni volta che eseguite i piegamenti con le gambe piegate anche le braccia come a sollevare un peso tirando i collant.

    Esercizio 3: In ginocchio con le mani appoggiate in avanti, schiena dritta, dovete fare un movimento come di un calcio verso l’esterno, riportando poi il ginocchio vicino a quello che sta a terra e spingendo di nuovo in fuori, tenendo il piede a martello. Qui il collant va fatto passare dietro alla pianta del piede che esercitate e fermato con le mani che sono a terra, 15 ripetizioni x 3 volte a gamba.

    Esercizio 4: sdraiate supine, piegate un ginocchio appoggiando il piede, l’altra gamba è leggermente piegata e l’esercizio consiste nel sollevarla fino a essere perpendicolare a terra e poi riabbassarla, senza appoggiarla. Lo sforzo anche qui è amplificato dall’uso delle calze che farete passare dietro al piede che sollevate tenendolo in posizione “martello”. Le braccia sono piegate e le mani sono sollevate quasi all’altezza del seno, in questo modo terrete ben in tiro i collant e farete lavorare anche i muscoli delle braccia.

In generale quasi tutti gli esercizi aerobici possono essere eseguiti con i collant, rendendoli più efficaci. Sono esercizi intensi e vanno eseguiti con cura sentendo ogni muscolo che lavora e si allunga, questo farà dimagrire i fianchi e le gambe senza bisogno di andare in palestra e magari avrete dei risultati così soddisfacenti che le calze le userete solo per allenarvi!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail