La coltivazione dei tulipani dai bulbi alla fioritura

Dopo aver scoperto i migliori fiori estivi adatti per ravvivare i balconi, continuiamo a scopire se siete vere donne dal pollice verde la coltivazione dei tulipani. Protagonisti di meravigliosi campi olandesi, soggetti ricorrenti nel mondo dell'arte e della poesia, i delicati fiori, che prendono il nome dal termine turco "tullband" (copricapo e turbante), nel tempo hanno acquisito significati differenti, legati non solo all'amore, ma anche all'onestà. Così, se in Italia il tulipano rosso è simbolo di una dichiarazione d'amore e il giallo dell'amore disperato, in oriente rappresenta l'amore perfetto.

Spinta dalla voglia di decorare il mio nuovo balcone con questi bellissimi fiori dai mille colori, decido di curiosare nei negozi virtuali in cerca del tulipano più bello, ma la gamma delle varietà disponibili a scopo ornamentale è decisamente vasta e la scelta dei bulbi diventa ardua! Lo sguardo si perde tra i pittoreschi tulipani "Rembrandt", che portano il nome del noto pittore, gli esuberanti tulipani "Happy Generation", i simpatici tulipani "Mickey Mouse"; caratterizzati dalle striature rosso fuoco unite ad una base color giallo intenso, i nuovissimi tulipani "Ice Cream" che durante la fioritura regalano "gelati" con fragola e crema, i coloratissimi tulipani "Pappagallo", famosi per via delle loro forme che ricordano i noti uccelli esotici o i tulipani "Cappuccetto Rosso" con fiori rosso carminio.

Cosa fare dopo aver acquistato i delicati bulbi? Ogni varietà richiede determinate cure e differenti consigli di piantagione, ma sicuramente tutti i tulipani non amano i periodi di gelo e diventa quindi fondamentale disporre i vasi al riparo o proteggerli con della plastica a bolle. Inoltre, i nostri protagonisti crescono molto bene nelle fioriere e nei vasi, dove, per agevolare la giusta crescita è consigliabile usare del terriccio fresco con al di sotto uno strato di ghiaia o di idrogranuli. Infine è bene ricordare la scelta di ampi contenitori per distanziare i fiori, che dovranno essere collocati in una buca profonda tre volte l'altezza del bulbo.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail