Le stelle di Natale dell'AIL contro le leucemie nelle piazze italiane

Il 6, il 7 e l'8 dicembre nelle piazze di tutta Italia troveremo i volontari dell'AIL con tante bellissime stelle di Natale da acquistare per dare il nostro contributo alla lotta contro leucemie e linfomi


Il 6, il 7 e l'8 dicembre tutti in piazza per acquistare le stelle di Natale dell'AIL, un appuntamento che si rinnova anche per questo 2013.

Come ogni anno, infatti, i volontari dell'Associazione Italiana contro le Leucemie e i Linfomi e il Mieloma allestiranno i loro stand dove sarà possibile non solo acquistare una splendida stella di Natale per conferire alla nostre case un allegro clima natalizio, ma anche trovare opuscoli informativi sulle attività dell'AIL e naturalmente dati e cifre aggiornati sull'incidenza di queste terribili forme tumorali che purtroppo colpiscono anche i bambini.

Sono ben 4mila le piazze italiane in cui sarà possibile effettuare questa "transazione" benefica, il cui elenco completo potrete trovare cliccando sul sito ufficiale dell'AIL. Il contributo minimo per assicurarci la nostra stella di Natale è di 12 euro, soldi preziosi che andranno direttamente ai fondi per la Ricerca contro leucemie, linfomi e mieloma, malattie del sangue e del midollo osseo che nonostante i grandi passi avanti fatti negli ultimi anni per assicurare una guarigione alle persone colpite, sono ancora in grado di mietere troppe vittime.

Per il 2013 il progetto dell'AIL - al quale potremo appunto fornire il nostro apporto - si intitola "Ogni stella illumina la vita", e si prefigge l'ambizioso e concreto scopo di migliorare gli standard terapeutici e diagnostici in modo che siano uniformi in tutta Italia, senza disparità tra regione e regione. In questo modo si consentirà a tutti i pazienti di usufruire dello stesso trattamento medico e inoltre si fornirà un incentivo all'assistenza domiciliare.

Una parte dei fondi, poi, sarà messa disposizione delle "Case AIL", un servizio già presente sul territorio che fornisce alloggi ai familiari dei pazienti che sono sottoposti a terapie oncologiche nei Centri specializzati. Insomma, questo primo weekend prenatalizio non abbiamo scuse per non farci un bel giro in piazza e acquistare la stella di Natale dell'AIL, per noi e per le persone a cui vogliamo bene. Non mancate!

Foto| via Facebook

  • shares
  • Mail