Le regole per un perfetto trucco da sposa

La regola numero uno del perfetto trucco da sposa è che l'effetto finale deve essere naturale e radioso. Può sembrare semplice ma non lo è. Ecco quindi ciò che si deve sapere per non sbagliare.

Il trucco da sposa è uno degli ossi duri per le make-up artist. La difficoltà sta nel creare un maquillage/non maquillage che tiri fuori la bellezza naturale della nubenda senza fare ricorso a troppi arzigogoli cosmetici. Certo, se ci si affida ad un professionista del trucco di certo non si sbaglia, ma nel momento in cui si decide di fare da se o delegare ad un'amica il lavoro, è bene seguire alcune regole per evitare di creare pasticci.


  • La scelta del trucco - Ovviamente prima di impastare la faccia con prodotti di cui non conosciamo la resa estetica è bene sfogliare qualche rivista in cerca di ispirazione. Ed è bene anche sapere cosa cercare: ovviamente concentriamoci su trucchi specificatamente studiati per l'occasione e che riportino anche la dicitura dei cosmetici utilizzati per realizzarli. In più facciamo attenzione alle nuances. Dobbiamo sempre considerare il nostro colorito, il tono dei capelli e il colore dell'iride per scegliere esattamente ciò che ci valorizza.

  • La scelta dei cosmetici - Se c'è un giorno in cui è bandita la parsimonia è proprio il matrimonio. Per tale ragione è bene acquistare, se già non li abbiamo, prodotti per il trucco di alta qualità, che garantiscano una durata lunga e siano rigorosamente waterproof! La sposa è certamente sensibile alla commozione nel suo giorno speciale e proprio nessuno vorrebbe vedere il mascara che le cola via. Per nulla simpatico.

  • Le prove pre-evento - Quando ci siamo dotate di tutto l'occorrente per il grande giorno, sarà bene programmare almeno una prova trucco prima del fatidico si. Prove che possono diventare anche di più qualora il risultato della prima non ci convincesse appieno. Che siamo noi a truccarci o che sia una parente o un'amica poco conta, per quel giorno esigiamo la perfezione: ricordiamoci che saremo al centro dell'attenzione per una giornata intera e che ci saranno molte foto a suggellare il momento. La superficialità non è concessa!

  • Mai esagerare - Come già detto, la difficoltà del trucco da sposa è che deve essere naturalissimo. Si tratta di un make-up correttivo e perfezionante che ci mostra agli altri riposate, radiose, bellissime senza eccessi di alcun tipo. Sono quindi banditi i colori troppo accesi, quelli troppo scuri (a parte i pigmenti che evidenziano con leggerezza le zone d'ombra del viso come la piega dell'occhio), le ciglia finte e anche il glitter. È invece concesso un buon illuminante da usare per le tecniche di conturing e highliting.

  • L'importanza della durata - Abbiamo già detto che per quel giorno ci conviene investire in cosmetici che garantiscano una resa duratura. Ma per stare più tranquille ci converrà giocare d'astuzia e acquistare un primer occhi e viso che prolunghi ulteriormente il trucco. In più, se usiamo un fondo liquido concludiamo il make-up con un velo di cipria, se invece puntiamo su un prodotto in polvere vaporizziamo dell'acqua demineralizzata come ultimo passaggio. In questo modo avremo la certezza di aver fissato perfettamente il tutto.

  • Matrimonio all'americana - Sempre più spesso la sposa sceglie questo tipo di cerimonia che prevede la presenza di un certo numero di damigelle vestite, truccate e pettinate tutte allo stesso modo. Mai dimenticare in questi casi che se il make-up della sposa è sobrio, ancora di più lo deve essere quello delle sue accompagnatrici all'altare. La sposa resta sempre la regina e le damigelle per regola, non ne devono mai offuscare o copiare l'avvenenza. Meglio concordare trucco e parrucco per tempo per evitare spiacevoli inconvenienti.

  • La preparazione al trucco - Un piccolo segreto per rendere la pelle pronta a ricevere il make-up è prepararla per tempo con trattamenti esfolianti, idratanti, schiarenti a seconda delle necessità. Qualche giorno prima coinvolgete le amiche più strette per una giornata in beauty farm con centro estetico: lì vi sottoporranno a sedute di bellezza complete che daranno immediata luminosità al viso. Senza contare che potete richiedere anche cerette professionali al baffetto o alle sopracciglia in modo da non provocare arrossamenti o bollicine e lasciare la pelle bellissima in vista del maquillage da sposa.

Foto | da Flickr di jhoana.tamayo

  • shares
  • Mail