Come fare i capelli ondulati con il gel

Capelli ondulati con il gel: come fare a realizzarli senza farli sembrare spenti e troppo piatti?

Capelli ondulati con il gel

Se anche voi avete capelli “né ricci né lisci”, realizzare un effetto ondulato, aiutandovi con una piccola quantità di gel, sarà davvero semplicissimo! Come sempre, prima di iniziare a realizzare questo look, bisognerà lavare e districare per bene i nostri capelli. Dopodiché, possiamo optare per diverse tecniche per realizzare i capelli ondulati. Una delle mie tecniche preferite è la seguente.

I piccoli chignon


Asciugate i capelli finché non saranno leggermente umidi e spazzolateli per bene. Quindi, applicate una giusta quantità di gel su tutta la chioma e dopodiché dividete i vostri capelli in più ciocche. Attorcigliate ciascuna ciocca fino a formare tanti piccoli chignon, che appunterete sulla testa aiutandovi con delle forcine o con delle mollettine. Lasciate il tutto in posa per qualche ora (meglio ancora se mezza giornata), e dopodiché, con movimenti delicati sciogliete i vostri piccoli chignon e scompigliate i capelli. Ecco realizzato il vostro effetto mosso!

Le trecce


Un altro metodo per realizzare i capelli ondulati con il gel è il classico metodo delle trecce. Grazie a questo semplice trucchetto riuscirete ad ottenere un effetto davvero particolare. In questo caso, sempre dopo aver asciugato quasi del tutto la chioma, applicate del gel oppure della schiuma per capelli su tutta la chioma, e dividetela poi in diverse ciocche di media grandezza. Realizzate delle trecce piuttosto strette e tenetele per tutta la notte. Il giorno dopo, sciogliete le vostre trecce, scompigliate anche questa volta i capelli ed ammirate il risultato.

Foto | da Pinterest di Nordstrom

  • shares
  • Mail