Garbage pin: un reliquario (o un mini sacchetto della spazzatura) da appuntare alla giacca


Si sa che ai nostri giorni, il confine tra arte e non-arte, tra ciò che è importante e ciò che è “spazzatura”, tra povero e nobile, è sempre più labile. E' partendo da quest'assunto che la designer portaghese Ana Cardin ha inventato la “garbage pin”, rivisitando la concezione che tutti noi fino ad ora avevamo delle spille.

Un semplice cerchietto d'argento da appuntare sulla giacca provvisto di un sacchettino di plastica trasparente e il gioco è fatto: un mini “sacchetto della spazzatura” da poter usare a piacimento e riempire con ciò che più ci piace.

L'interpretazione che più mi ha colpito è quella che vede questa bizzarra spilla come un raccoglitore di esperienze, un piccolo reliquario dove conservare minuscoli frammenti della nostra quotidianità: il biglietto ferroviario di un viaggio particolarmente importante, un fiore regalatoci da qualcuno che ci sta a cuore...

Oppure quella che vede la “garbage pin” come un sacchetto della spazzatura dove buttare pensieri cattivi e tutto ciò che di “marcio” abbiamo dentro che avremo scritto su piccoli pezzi di carta...

I meno romantici potranno semplicemente usarla come un vero e proprio porta rifiuti portatile dove potersi sbarazzare di mozziconi di sigaretta, chewing gum masticati, fili penzolanti di abiti e chi più ne ha più ne metta.

Siamo o no una società consumistica? La risposta è ovviamente affermativa e la “garbage pin” sembra rispecchiare in pieno questo trend attuale. Perché, allora, non raccogliere la chiamata di Ana Cardin? Se vi sentite un po' artiste e avete voglia di dare la vostra personale interpretazione della della “garbage pin” partecipate anche voi all'esibizione organizzata dalla designer portoghese: basterà riempire 5 sacchettini con la vostra “spazzatura” preferita e mandarli a chi di dovere. Non dimenticate, ovviamente, di farci sapere se avete deciso di partecipare, siamo ansiose di conoscere il contenute delle vostre “garbage pins”.

via| frizzifrizzi.it

Alcune idee per riempire la vostra Garbage Pin





  • shares
  • Mail