Base trucco, i prodotti necessari e come iniziare

Quali prodotti bisogna usare per ottenere una base trucco perfetta? Ecco i passaggi fondamentali

Ogni donna si trucca in modo diverso: c’è chi preferisce osare con colori forti e accesi, chi punta sugli occhi, chi sulle labbra e chi preferisce truccarsi in modo molto naturale. Non importa quale sia il vostro stile, poiché per renderlo perfetto bisognerà realizzare una base trucco impeccabile, che abbia la capacità di preparare, idratare, uniformare, correggere e valorizzare la vostra pelle.

Iniziamo con la preparazione, ovvero ottenere una pelle luminosa e senza imperfezioni che andrete poi a truccare. Prima di tutto, ricordate che per una buona base ci vogliono i pennelli giusti, ovvero uno dalla punta sottile per correggere, uno piatto per il fondotinta e un pennello grande per cipria e terra.

Lo sapevate che la crema idratante è perfetta come primo step per la vostra base? Ovviamente non deve essere troppo pesante, poiché potrebbe rovinare il trucco. Una delle creme idratanti che vi suggeriamo è di Nuxe Parise e si chiama Crème Prodigeuse, perfetta sia per pelli normali che miste.

Questo prodotto protegge la pelle dallo stress e contiene fiori di semprevivo blu, agerato blu, cacao e altre polveri minerali che riducono le imperfezioni e la rendono opaca. Ultra Correcteur Lift-Serum Lifting Intensif di Chanel ha il compito di agire in profondità e contiene un principio che idrata e stimola l’epidermide, rendendolo più tonico. Ricordate che ogni texture deve essere leggera con azioni precise.

Dopo questi passaggi non poco importanti, si può finalmente passare al primer, che può essere in crema oppure in gel e contente al trucco di resistere più a lungo. Alcuni dei primer che vi consigliamo sono Multitasking di Mac, Base Opacizzante Anti Lucidità Studio Secrets di L’Oréal Paris, 24 Ore Perfect Primer di Deborah Milano e la base trucco levigante Collezione Avan-Gard di Collistar.

Per correggere e coprire imperfezioni bisogna scegliere il tipo di correttore giusto e Pinkblog vi suggerisce Ultra Correttore Dermablend di Vichy, Absolutely Flawless di Too Faceced e Pore Smoothing Corrector di Shiseido. Questi correttori, così come molti altri, dovranno essere applicazioni su occhiaie, zone d’ombra e sulle imperfezioni dopo aver messo il fondotinta.

Il fondotinta deve essere applicato con cura grazie all’aiuto di appositi pennelli o di spugnette; quelli che vi consigliamo sono Fluid Finish Lasting Velvet di Kanebo e Fondotinta Lingerie de Peau di Guerlain, che sono in forma liquida; tra quelli in forma compatta suggeriamo Diorskin Forever Compact di Christian Dior Parfums.

Per fissare il tutto basterà applicare della cipria o della terra minerale con un pennello, che renderà la vostra pelle perfetta e uniforme. Le più consigliate sono Cipria Polvere Effetto Seta di Collistar, Transparent Finishing Powder Pressed di Mac, Cipria Mosaico Couvrance Effetto Traslucido di Avène e Translucente Loose Powder di Shiseido.

Foto | Lauren Elyse su Pinterest

  • shares
  • Mail