Guida all'uncinetto facile, i primi punti base da imparare

Le vacanze estive sono sempre il momento ideale per dedicarsi al fai da te e se siete ancora indecise su cosa leggere sotto l'ombrellone, ecco la risposta: la guida all'uncinetto facile! Così, oltre a solari e accessori da spiaggia, aggiungete nelle vostre maxi borse gomitoli e uncinetti per un passatempo rilassante e ricco di soddisfazioni, tornato alla ribalta tra le giovanissime anche grazie agli amati soggetti amigurumi.

Prima di compiere i nuovi passi nel mondo dell'uncinetto è indispensabile curiosare alla scoperta dei filati, degli strumenti del mestiere e dei tipi di lavorazione, senza tralasciare le origini di questa antica lavorazione che ha lasciato tracce in tutto il mondo, dall'Africa alla Cina.

Dopo aver approfondito la nascita dell'uncinetto, grazie alle tante risorse disponibili in rete, è giunto il momento di passare all'azione con i primi punti base da imparare: catenella, punto alto e punto basso. La catenella, così definita in quanto ha l'aspetto di una morbida catena, è l'incipit della nuova avventura tra i filati. Prima di realizzare il punto è necessario posizionare il filo attorno all'uncinetto e farlo passare attraverso il cappio, tirare le due estremità del filo e stringere il nodo creato. Ora è possibile creare la base!

Semplici movimenti, pazienza e un po' di manualità è tutto ciò che vi occorre per iniziare. Per rendere ancora più semplice il lavoro, vi consigliamo non solo di visionare il video segnalato, ma anche di osservare le chiare immagini trovate su "Cose di Lia", utili per memorizzare i vari passaggi. Dopo la teoria passate subito alla pratica e ricordate che anche nell'arte dell'uncinetto è fondamentale esercitarsi, provare e riprovare. Borse, sciarpe, e accessori unici non vedono l'ora di entrare in scena.

Video | YouTube

  • shares
  • Mail