Trucco anni 50 come Dita Von Teese, ecco come

Pinkblog spiega come realizzare un trucco anni '50 ispirato a Dita Von Teese, evidenziando labbra e occhi

Talvolta si desidera tornare indietro nel tempo, almeno per quanto riguarda il make up. In questo post vi spiegheremo come realizzare un trucco anni ’50, ispirato alla splendida Dita Von Teese. In quegli anni la pelle era piuttosto chiara e uniforme, poiché prendere il sole non era indicato per donne di classe; gli occhi contornati da linee pesanti di eyeliner e la bocca spesso definita da un rossetto rosso.

Come si realizza questo fantastico trucco? Non è poi così complicato come si potrebbe pensare. Prima di tutto, è opportuno preparare la vostra pelle affinché sia perfettamente liscia e chiara, applicando un primer e un fondotinta che sia di una tonalità più chiara rispetto al vostro colore naturale; Pinkblog vi consiglia di stenderlo con una spugnetta, per poi tamponarlo con della cipria.

Dopo aver preparato il viso, bisogna occuparsi degli occhi. Per prima cosa, applicate l’ombretto, ma il colore deve essere molto chiaro, come un rosa cipria oppure un bianco perlato; a questo punto potrete stendere il vostro eyeliner, allungandolo all’esterno dell’occhio. Ma come si fa a realizzare questa sorta di codina?

Pinkblog consiglia l’utilizzo di un pezzetto di scotch, che dovrete applicare dall’angolo esterno del vostro occhio per qualche millimetro verso la fine delle sopracciglia. Cercate di rendere entrambe le linee simmetriche, in modo che non ci siano discrepanze nello sguardo. Per completare il tutto, abbondante mascara nero.

Per concludere questo trucco ispirato agli anni ’50 non resta che dedicarsi alla bocca, iniziando dalla matita; delineate le labbra verso l’interno e terminate con un rossetto rosso intenso, ma applicatelo con un pennellino per evitare ogni sbavatura. Per fissare il tutto, cipria trasparente: siete pronte per sfoggiare il vostro make up come Dita Von Teese.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail