La dieta sana per dimagrire con 5 regole facili da seguire

Per dimagrire e mantenere il peso forma si deve seguire una dieta sana ed equilibrata. Vediamo 5 suggerimenti utili per smaltire i chili di troppo in modo salutare


Una dieta sana ed equilibrata ci serve non solo per stare bene, in forze e in salute, ma anche per dimagrire. Infatti non c'è dubbio che un'alimentazione sbilanciata, troppo ricca di grassi e zuccheri, ci porti ad ingrassare, ma è altrettanto vero che seguire diete troppo rigide e prive di alcuni micronutrienti importanti per il nostro benessere (come ad esempio i carboidrati), può mandare in tilt il metabolismo e innescare il classico "effetto yo-yo", per cui i chili persi si riacquistano velocemente dopo aver smesso con quel tipo di alimentazione.

Insomma, dobbiamo metterci l'anima in pace, se vogliamo recuperare il nostro peso forma, ma soprattutto mantenerlo, non possiamo avere fretta. Semmai, dobbiamo imparare a nutrirci nel modo giusto, perché le buone abitudini alimentari saranno quelle che ci consentiranno di ritrovare la linea senza compromettere la salute.

Ecco, a tal proposito, cinque regolette d'oro per dimagrire con una dieta salutare che ci faccia sentire bene e piene di vitalità:


  1. Mai saltare la prima colazione. Questo è un errore tipico che, però, fa male al fisico e favorisce il sovrappeso. Dopo il lungo riposo notturno il corpo ha subito bisogno di energie per ripartire, quindi di cibo. Inoltre mangiare stimola il metabolismo e ci aiuta a smaltire subito le calorie e ad arrivare meno affamate all'ora di pranzo. In una buona prima colazione saranno presenti tutti i principi nutritivi di cui abbiamo bisogno, dai grassi e dalle proteine (ad esempio del latte o dello yogurt) ai carboidrati (ad esempio dei cereali, meglio se integrali), alle vitamine e alle fibre della frutta fresca
  2. Bere tanta acqua. L'acqua depura, idrata, facilita la digestione e la funzionalità intestinale, combatte cellulite e ritenzione idrica
  3. Mangiare alimenti ricchi di fibre. Le fibre non vengono digerite dal corpo, ma sono necessarie per mantenere in salute l'intestino e per ridurre l'assorbimento di grassi e zuccheri a livello intestinale. Troviamo tante fibre nei legumi, nella frutta e nella verdura, nei cereali integrarli e nello yogurt
  4. Cambiare gli orari dei pasti. Questa regola è cruciale per dimagrire, perché si basa sui tempi del rilascio d egli ormoni metabolici. Il pranzo non dovrebbe mai esser consumato dopo le 15 e la cena dovrebbe esser il pasto più leggero in assoluto e non protrarsi oltre le 20
  5. Consumare tanta frutta e verdura. Sono alimenti che non ingrassano, che saziano e che sono ricchi di sostanze antiossidanti che ci mantengono belle, giovani e in salute. Inoltre associare le verdure alle pietanze principali (carne, pesce, pasta) le rende più gustose, oltreché meno caloriche. Un frutto come spuntino a metà mattina e metà pomeriggio, poi, è un'ottima abitudine

Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail