Latte fai-da-te per rendere bianca la pelle

latte alle mandorle per il biancore della pelle

Magari non siete tra quelle che all'arrivo della bella stagione pensano subito ad abbronzarsi e preferite seguire le tendenze dell'anno che vedono la pelle di luna in pole position sull'ambra e il cioccolato. All'arrivo del caldo sole di maggio, mentre alcune corrono a stendersi al sole, voi preferite conservare il biancore candido della vostra cute.

Grazie alla farina di mandorle amare si ottiene un buonissimo latte verginale che fa proprio al caso vostro: protettivo ed emolliente, mantiene il colorito della cute, rendendola bianca e lucente. Per preparare il latte occorre unire 40 grammi di farina di mandorle a 150 grammi di acqua di rose. Filtrare il tutto con la carta filtro ed aggiungervi 1 grammo di Benzoino. Passare sulla cute come un normale latte detergente.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail