Come capire se il tuo ex è ancora innamorato di te

Capita spesso che dopo la rottura di una storia ci siano dei ripensamenti. E più precisamente capita che l'amore non si sia del tutto sopito ma arda ancora sotto la cenere. Qui i segnali per capire se il nostro ex è ancora cotto di noi

Capita spesso che le coppie giovani o al contrario quelle molto navigate bisticcino in modo aspro, portando talvolta alla rottura della relazione. Ma anche nei casi di ragioni pesanti alla base della chiusura di un rapporto, non è affatto detto che il cuore sia già pronto a cancellare tutto l'amore che c'era. Se nel caso di noi donne è molto facile tentare di mantenere i rapporti di amicizia con l'ex per senso di colpa o bisogno di affetto, al contrario per lui potrebbe essere un modo per ricostruire qualcosa. Ed è solo uno dei segnali che possono farci capire se lui è ancora innamorato.

Ex_fidanzato_amore


  • Ci chiama ancora spesso - Molto facile che quando un rapporto finisce ci sia ancora il desiderio di sentire l'altra persona. E questo accade soprattutto nei primi tempi dalla rottura. Certo, se però la frequenza delle sue chiamate non accenna a diminuire col tempo probabilmente è perché fa fatica a staccarsi completamente da noi.

  • Chiede di noi agli amici - Quando si hanno amici in comune è ben noto che la rottura della coppia diventa più difficile. Non fosse altro perché si replicano momenti comunitari da single che fino al giorno prima ci vedevano in coppia. E se la comitiva ha il buon gusto di evitare di farci incontrare non è detto che non venga comunque voglia di sapere dagli amici cosa fa e come sta l'altra persona. E se lui fa domande sul nostro conto nel 90% dei casi ci arriverà la voce all'orecchio...

  • Segue la nostra attività social - Non abbiamo avuto il coraggio di eliminare il suo contatto da facebook o twitter o comunque abbiamo deciso di comune accordo di non farlo. Ebbene, se ad ogni post in bacheca arriva un "i like" o un commento stiamo pur certe che l'obbiettivo è uno solo: mostrare a tutti che lui fa ancora parte in qualche modo del nostro presente. Con la speranza probabilmente di esserlo ancora in futuro.

  • Organizza uscite di comitiva - Come già detto, quando ci sono amici in comune le rotture sono sempre più difficili e può essere che lui approfitti della situazione per vederci ancora. Come? Proponendo attività di gruppo, una fantastica occasione per poter parlare in un ambiente neutrale e magari tentare di ricucire gli strappi.

  • Ci chiede di uscire da amici - Che sia per fare un regalo alla mamma, per aiutarlo a scegliere un paio di jeans o per accompagnarlo a vedere quel film che diversamente avrebbe visto da solo, la classica scusa dell'uscita amichevole è solo un modo per godere della nostra compagnia e far finta che vada ancora tutto bene. Soprattutto se le richieste sono frequenti e assomigliano sempre di più ad appuntamenti veri e propri.

  • Si mostra geloso - La gelosia dell'ex ha una doppia interpretazione. Uno, è solo possessività data da un modo di fare tipico del maschio del branco: lei è stata mia quindi non esiste che altri la sfiorino. Due, è gelosia data dalla sofferenza del cuore: lei non è più mia ma vorrei che lo fosse ancora. Capire la casistica è fondamentale per comprendere quali sentimenti lui provi ancora per noi.

  • Cerca di farci ingelosire - Infantile ma spesso molto efficace. Facile che in una festa o un evento di gruppo lui si presenti con una nuova fiamma che introduce come amica. Magari lo è davvero, ma molto facilmente sta sfruttando l'ingenuità o la complicità della fanciulla per farci tornare sui nostri passi. Ci riuscirà o sarà solo l'ennesima manifestazione di sua stupidità ai nostri occhi?

  • Ammette i suoi errori - Evento da immortalare, filmare e registrare. Difficilmente un uomo è in grado di ammettete di aver sbagliato: l'ammissione dell'errore viene vissuta spesso come una riduzione della propria virilità e perciò è un momento di sofferenza e disagio. Ma se lui è pronto a parlarci a cuore aperto e ammettere di aver sbagliato tutto con noi è inequivocabile che ancora ci tiene. Salvo che si tratti di una comoda via teatrale per riaverci ogni volta che fa qualche cavolata. Ma qui sta a noi conoscere il soggetto e capire se vale la pena ricominciare, farci desiderare ancora un po' o voltare pagina.

Foto | da Flickr di olliethebastard

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA&LIFESTYLE DI BLOGO