Unghie corte e sfaldate, come curarle?

Ecco alcuni consigli utili per risolvere il problema delle unghie che si sfaldano.

Quello delle unghie corte e sfaldate è un problema che affligge molte donne, un problema spesso causato da una scorretta alimentazione, ma anche da brutte abitudini (come ad esempio quella di mangiarsi le unghie), dal continuo contatto con sostanze chimiche (incluso l’acetone e smalti di scarsa qualità) e i traumi. Ma come fare a risolvere il problema delle unghie deboli e che si sfaldano? Oltre ai prodotti specifici per rendere più forti le unghie (che potete trovare illustrati nel video che vi segnaliamo in alto), è possibile fare ricorso a dei rimedi naturali, come ad esempio l’olio di oliva, quello di mandorle dolci o ancor meglio l'olio di ricino, che dovrà essere applicato ogni sera con un pennellino, come se fosse uno smalto. Lasciate agire per tutta la notte, e ripetete l'operazione tutte le sere finché non avrete ottenuto l'effetto desiderato.

Se ciò non dovesse essere sufficiente, in farmacia è possibile trovare degli smalti specifici trasparenti che vi aiuteranno a risolvere il vostro problema in poche settimane.

Se lo smalto specifico non dovesse rendere più forti le vostre unghie, non esitate a consultare un medico specialista, che potrà aiutarvi a comprendere le esatte cause del vostro problema e consigliarvi il rimedio più adatto.

Unghie corte che si sfaldano

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail