La compatibilità astrologica esiste davvero?

A che schieramento appartenete, a chi legge religiosamente l’oroscopo ogni mattina o a chi ritiene di non aver tempo da sprecare per simili baggianate? O forse, come me, siete del partito “lo leggo ma non ci credo (troppo)” o leggete solo quello di capodanno, come buon auspicio? Perché gira e rigira una certa tendenza a credere ai segni, che si chiamino destino o coincidenze fortuite, l’abbiamo tutti e il responso delle stelle incuriosisce anche i più scettici (foss’anche solo per prendere in giro chi ci casca).

Non è un caso se numerose coppie sono nate o anche finite sotto il segno delle stelle, calcolando compatibilità zodiacale, temi natali incongruenti con le proprie caratteristiche e interrogativi posti al destino beffardo quando i dubbi di una storia che decolla con fatica ci fanno pensare che sia piuttosto comodo scaricare la responsabilità sugli astri.

Ma voi ci credete alla compatibilità zodiacale? Io ricordo che da bambine si faceva un giochino su certe riviste che calcolavano la compatibilità tra segni zodiacali e se oggi ci sono innumerevoli siti che hanno ripreso lo schema rendendo il calcolo non solo più rapido e in tempo reale ma estendendolo anche ai nomi propri, alle date di nascita, alle posizioni esatte di un pianeta preciso in un momento preciso… qualche credito devono averlo avuto presso la gente.

Raccontateci le vostre esperienze. Ci sono dei segni zodiacali con cui proprio non riuscite ad andare d’accordo? E quelli con cui il sesso fa scintille ma non c’è verso di fare andare le cose per la retta via quotidianamente? Ci sono persone che a pelle non sopportate onde poi scoprire che sono proprio del segno zodiacale che, guarda caso, è lo stesso di quell’ex che vi ha fatto tanto penare? O sono solo suggestioni?

Via | AllWomensTalk.com

  • shares
  • +1
  • Mail