Sondaggio: qual è l'età giusta per sposarsi?

Da un’indagine sulle relazioni personali delle giovani donne inglesi è emerso che in generale il gentil sesso sa cosa vuole, ma poche sono convinte di riuscire ad ottenerlo. E per conoscere cosa realmente ci si aspetta dai tempi moderni, sono state intervistare oltre 2000 giovani donne: l’94% immagina di sposarsi, l'88% avrebbe voluto molto di più da una relazione a lunga scadenza e il 40% ritiene che divorziare sia troppo semplice.

Dalle dichiarazioni si delinea la tendenza a volersi sistemare intorno ai 30 anni, malgrado la maggior parte delle interpellate consideri i 25 anni l’età ideale per il matrimonio. In realtà 25 anni è un tempo particolare per le giovani rappresentanti del gentil sesso. Sempre secondo questo studio, è proprio in questo periodo che uomini e donne si abbandonano alle stesse passioni e con gli stessi ritimi: solo il 36% di esse crede nell'importanza di essere innamorato prima di andare a letto con qualcuno. Ma prima di abbandonare la vita leggera e frivola, e convolare a giuste nozze, occorre aver avuto in media cinque partner sessuali.

Tanti concetti, tante date, tante cifre. Tutto gira intorno al sogno per eccellenza, quello che tutti - uomini e donne - almeno una volta nella vita hanno fatto: sposarsi. E volendo continuare a parlare ancora di numeri, rimandando il dibattito filosofico a tempi non sospetti, cari lettori, si può parlare di età giusta per il matrimonio? Se sì, qual è secondo voi quella giusta per farlo?

  • shares
  • Mail