Festa del papà 2016, le 10 frasi celebri di autori famosi

Numerosi autori famosi hanno dedicato dei testi alla figura del papà: ecco 10 frasi molto significative.

Mancano pochi giorni alla festa del Papà e se non avete comprato i regali è meglio chiarirsi le idee e sbrigarsi. Quando si fa un regalo è sempre bello aggiungere un biglietto di auguri scritto di proprio pugno, se siete a corto di idee potreste usare una delle nostre frasi celebri di autori famosi per la Festa del papà, da Gabriel Garcia Marquez a Friedrich Nietzsche, potete usarle per ispirarvi e trascriverle all’inizio o alla fine di un vostro pensiero personale.


  • I padri non devono né vedere né sentire. Questa è l'unica vera base della vita di famiglia.
    Oscar Wilde
  • Capita a volte che il padre si occupi della prole ? un fenomeno abbastanza frequente fra i pesci.
    Simone de Beauvoir
  • Ho imparato che quando un neonato stringe per la prima volta il dito del padre nel suo piccolo pugno, l’ha catturato per sempre.
    Gabriel Garcia Marquez
  • È estinta o si sta estinguendo la stirpe dei padri. Da tempo orfani, noi generiamo degli orfani, essendo stati incapaci di diventare noi stessi dei padri.
    Natalia Ginzburg
  • Ancora non possiamo dare un nome al nostro piccolino, ma lo sentiamo già parte della famiglia: nonostante sia lungo soltanto pochi millimetri, riesce già a concentrare su di sè tutte le nostre attenzioni e tutte le nostre speranze.
    Alessandro Volta
  • Il perfetto Papà fa tutto per suo figlio: cioè non lo fa, tanto per cominciare.
    Aldo Busi
  • I padri hanno molto da fare per riparare al fatto di avere dei figli.
    Friedrich Nietzsche
  • Figlio mio, vivi in modo da non doverti vergognare di te stesso, dì la tua parola in modo che ciascuno debba dire di te che ci si può fidare; e non dimenticare che dare gioia ci dà anche gioia. Impara a tempo che la fame dà sapore ai cibi, e rifuggi la comodità perché rende insipida la vita. Un giorno dovrai fare qualcosa di grande: a tale scopo devi diventare tu stesso qualcosa di grande.
    Friedrich Nietzsche
  • Sai quali sono i cattivi padri? Quelli che hanno dimenticato gli errori della loro giovinezza.
    Denis Diderot
  • Papà ? diceva una giovinetta a una giovinetta sua uguale ? "è un bambino con molti mezzi a sua disposizione".
    Umberto Saba

Foto | da Pinterest di Sheila Johansen, Ashley Barnes, zehra Ören e Chatbooks

  • shares
  • Mail