Acconciature facili da bambina: come diventare Sailor Moon in poche mosse

Come pettinarsi da Sailor Moon, la protagonista del noto anime anni 90, in poche mosse.

Sailor Moon è una delle protagoniste di una delle serie animate più amate degli anni 90 creata da Naoko Takeuchi. La mitica serie con le guerriere vestite da marinaretta che combattono in difesa del Bene, hanno accompagnato schiere di fan e anche le nuove generazioni hanno imparato a conoscere Usagi Tsukino (Bunny) e compagne.

Se le bambine di casa hanno qualche appuntamento importante o devono partecipare a qualche party potete aiutarle ad acconciarsi proprio come la bionda guerriera.

Le appassionate di anime e di Bunny avranno sognato almeno per una volta di diventare proprio come Usagi. La protagonista porta lunghi capelli biondi raccolti in due codini o "polpette" (una pettinatura in stile giapponese chiamata Odango), e le Le co-protagoniste della serie la chiamano spesso "Odango atama" (in italiano "testolina buffa") per prendere in giro la sua acconciatura.

acconciatura-sailor-moon
La pettinatura è sfiziosa ed è facile da adattare a qualsiasi stile. Prima di tutto, bisogna lavare e strecciare i capelli. Se si ha la frangetta, basta separarla dal resto dei capelli. Dividete sulla nuca a metà con una scriminatura i capelli, e fate due piccole code alte.

Armatevi di extension con fermaglio in silicone lunghe 50 centimetri della stessa tonalità dei capelli e fissateli sotto ogni codino. Prima cotonate con una spazzola i capelli di ogni codino, arrotolateli attorno all'elastico e fissateli con una forcina (o con un altro elastichetto). Come tocco finale usate dei fermaglietti colorati.

  • shares
  • Mail