Gli spaghetti con il polpo con la ricetta veloce

Consigli per preparare in casa gli spaghetti con il polpo


Se siete alla ricerca di un primo piatto saporito e originale, gli spaghetti con il polpo sono un’ottima soluzione, sono buonissimi e semplici da preparare in casa e mettono d’accordo tutti. Per realizzare questa ricetta potete utilizzare il polpo fresco oppure quello surgelato, in entrambi i casi accertatevi che sia di buona qualità.
Ingredienti

  • 1 polpo da circa 600 gr
  • 1 bottiglia di passata di pomodoro oppure mezzo chilo di pomodori

  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
  • Prezzemolo fresco
  • 2 spicchi di aglio
  • Mezzo bicchiere di vino bianco
  • 350 gr di spaghetti

spaghetti-polpo

Preparazione
Lavate il polpo sotto l’acqua corrente, pulitelo con cura seguendo le nostre indicazioni e poi tagliatelo a pezzi piccoli circa 2 – 3 centimetri. In un tegame antiaderente mettete un po’ di olio, il prezzemolo e l’aglio, fatelo imbiondire e poi toglietelo e aggiungete il polpo, rosolatelo per qualche minuto e poi unite il sale e sfumate con il vino bianco, cuocete fino a quando sarà evaporato del tutto.

Nel frattempo lavate i pomodori, togliete i semi e l’acqua di vegetazione, e tagliateli a pezzettini, uniteli al polpo e cuocete insieme per circa mezz’oretta aggiungendo un po’ di acqua tiepida se occorre. Aggiustate di sale e aggiungete un po’ di pepe.

Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata e poi scolateli al dente, versateli nel tegame con il sugo e cuocete insieme per qualche minuto per far insaporire la pasta. Dividete la pasta nei piatti e decorate con qualche ciuffo di prezzemolo.

Il polpo che avete preparato è ottimo anche come secondo piatto, potete usarne un po’ per condire la pasta e servire il resto in delle cocotte con delle fette di pane tostato.

Foto | da Pinterest di Riley/Land Pantry

  • shares
  • +1
  • Mail