Luisa Spagnoli collezione autunno inverno 2012/2013

Fashionblog ne ha parlato di recente a proposito delle nuove proposte per abiti da cerimonia, noi ricordiamo ancora, invece, la bellissima capsule collection della scorsa primavera estate, creata per la Duchessa di Cambridge, Kate Middleton. Ovviamente parliamo del brand Luisa Spagnoli, nota griffe di moda, caratterizzata da eleganza e linee molto pulite, che mira a stupirci ancora con la sua collezione autunno inverno 2012/2013.

I capi di abbigliamento e parte degli accessori, continuano a sostenere il vintage style: modelli optical, abiti chemisier con trame anni 60, gonne midi in toni arancio e giallo, tailleur bon ton con stacco di colore fra sopra e sotto o monocromatici, con fibbie sotto al seno e spacchetti laterali, che fanno pensare subito alla moda un po' aggressiva dei primi anni 90. Le giacche sono di lana intrecciata, con bottoni gioiello e le stole di pelliccia o i maxi cardigan abbracciano le spalle delle signore freddolose.

Luisa Spagnoli F/W 2012 - 2013

Luisa Spagnoli F/W 2012 - 2013
Luisa Spagnoli F/W 2012 - 2013
Luisa Spagnoli F/W 2012 - 2013
Luisa Spagnoli F/W 2012 - 2013

Non ci stupiremo vedendo le chic women indossare cappelli maschili, modello gangster, sul loro capo. Già da un annetto è uno stile che resiste. E quindi via libera alla falda stretta, in tinta unita, con solo il vezzo di un cinturino di pelle, con chiusura ad ardiglione, a contrasto col colore del tessuto. E così, il binomio borsa scarpe in tinta cede il passo a una nuova accoppiata, quella copricapo scarpe, con bellissimi stivali alti, lineari, senza fronzoli, non troppo fascianti, con la punta leggermente attondata, come era di moda negli anni 70.

In tenuta da giorno le signore vestiranno con abitini di poco sopra il ginocchio, con colli ampi di lana, quasi a sostituire le sciarpe e le maniche saranno tre quarti, ingentilite spesso da morbidi ed ampi polsini elastici, fatti apposta per creare uno sbuffo molto chic sotto al gomito. Anche il classico tailleur pantaloni avrà la giacca declinata in versione manica trequartizzata, sempre in tinte spezzate fra sopra e sotto, con pochi e sapienti richiami di colore, messi nei punti giusti.

Rosso e verde smeraldo saranno i toni predominanti per le serate. Qui la moda è più anni 80, con drappeggi particolari, chiusi da spille gioiello o da giacchine di chiffon di seta plissettate e molto vaporose. E le borse? Maxi bag irrinunciabile, da giocare in contrasto con i colori degli abiti e degli altri accessori, ma irrinunciabile è anche la pochette da sera, minimal, rigorosamente rigida e molto luminosa.

Luisa Spagnoli F/W 2012 - 2013
Luisa Spagnoli F/W 2012 - 2013
Luisa Spagnoli F/W 2012 - 2013
Luisa Spagnoli F/W 2012 - 2013
Luisa Spagnoli F/W 2012 - 2013
Luisa Spagnoli F/W 2012 - 2013

Gallery | Luisa Spagnoli Official Site

  • shares
  • Mail