Smettere di fumare, cominciare la dieta, trovare l'amore o fare un colloquio secondo il ciclo mestruale

Al di là della sensazione di essere un fagotto deambulante, odiare il mondo, essere imbelvite come delle iene, percepire il fluttuare dei propri ormoni e piangere per un nonnulla, il ciclo mestruale può avere anche i suoi vantaggi.

Lo rivela un articolo del Timesonline dove si elencano i risultati di alcune ricerche scientifiche secondo cui in determinati giorni del ciclo mestruale è più probabile riuscire a: smettere di fumare, portare a termine una dieta, affrontare al meglio un colloquio di lavoro ed avere probabilità di incontri romantici.

Secondo una ricerca condotta dagli studiosi dell'Università del Minnesota la fase luteale del ciclo sarebbe propizia per smettere di fumare rispetto alla fase follicolare. Traducendo: periodo luteale=dopo l'ovulazione ma prima dell'inzio delle mestruazioni, periodo follicolare=dall'inizio delle mestruazioni fino al periodo dell'ovulazione, circa il 14esimo giorno.

Che dire poi del "calendario" ottimale per gli incontri romantici, anche qui il ciclo ormonale gioca un ruolo fondamentale, non tanto su di noi quanto sul potenziale partner. Macchè deodoranti, deo-vapo, deo-spray, fragranze inebrianti ecc... fidatevi della scienza e buttate il deodorante durante l'ovulazione, in quei giorni il profumo naturale delle vostre ascelle attrae gli uomini in maniera irresistibile.

Si si, storcete pure il naso a sentire i consigli degli scienziati e poi non lamentatevi se siete sole come un cane. Dallo studio pubblicato sulla rivista Ethology veniva chiesto ad alcuni uomini di annusare ascelle femminili in diversi stadi del ciclo. Il risultato? L'odore emanato dalle ascelle di donne tra la fine del ciclo e l'inizio dell'ovulazione - al culmine cioè della fertilità - è risultato l'odore più attraente e meno forte.

Il momento migliore per iniziare la dieta invece è all'inizio delle mestruazioni, quando l'appetito è generalmente meno forte. Lo dice una ricerca dell'Università di Tufts, nel Massachusetts, secondo cui le donne mangiano il 12% in meno al giorno all'inzio delle mestruazioni perchè i livelli di estrogeni si abbassano.

Secondo la d.ssa Ann Rasmusson, neuroendocrinologa alla Yale University, i giorni del ciclo sono quelli dove siamo più stressate, perchè i livelli di progesterone ed altri neurosteroidi (ormoni del cervello) si abbassano sensibilmente.

Per questo motivo se dovete sostenere un colloquio di lavoro evitate i giorni che precedono l'arrivo delle mestruazioni, a meno che non vogliate mostrarvi isteriche e nevrotiche. Per questo però la scienza non serviva.

Via | Timesonline
Foto | LauraVancane

  • shares
  • Mail