Le cure per l'alopecia femminile e i rimedi naturali contro la caduta dei capelli

L'alopecia è un processo fisiologico che fa riferimento alla caduta dei capelli senza che questi riescano a ricrescere, colpisce tutto il corpo, ma è decisamente più visibile sul cuoio capelluto. Questa malattia ultimamente sta colpendo ssempre di più donne, circa il 30% delle donne tra i 40 e i 60 anni ne sono colpite, ma le motivazioni sono molteplici: ereditarietà, stress, cattiva alimentazione, post parto, problemi tirodei e altre cause meno frequenti.

Le cure possono essere diverse:


  • Terapia laser: attraverso la stimolazione dei follicoli si cerca di riattivare la circolazione sanguigna, stimolando la ricrescit del capello e andando a risanare quelli già resenti rendendoli più forti e resistenti, fermandone la caduta.

  • Trapianti capillari: sicuramente il metodo più invasivo tra tutti e consiste nel trapiantiare i capelli attraverso delle piccole incisioni, in questo caso gli effetti di vedono dopo circa un anno.

  • Trattamento tricologico: attraverso l'uso di prodotti appositivi è possibile arginare i sintomi dell'alopecia, contendendo la caduta dei capelli.

  • Trattamento biostimolante: sempre mirato alla stimolazione del follico, ma in questo caso attraverso l'alta frequenza, ripulendo il cuoio capelluto e stimolando il bulbo.


Certamente l'alopecia è un caso estremo e clinico di perdita dei capelli, ma a causa del cambio delle stagioni o di periodi partiolarmente stressanti è normale trovare qualche capello in più sulla spazzola, ma esistono metodi naturali che possono aiutarvi ad evitare la caduta dei capelli.

Partiamo da una semplice frizione, strofinando il cuoio capelluto con le dita energicamente aiuta ad attivare le ghiandole sebacee, che evitano l'eccessiva secchezza della cuta, e stimola la circolazione aiutando a rinforzare il capello, abbinate alla frizione il latte di cocco, basta applicarlo sulla cute e passare alla frizione, aiuterà ad alimentare i capelli e a promuoverne la loro crescita.

Utilizzare semi di lino e pepe nero è uno tra i metodi più efficaci, basterà macinare i semi insieme fino ad ottenere una pasta sottile che va applicata sulle macchie dove mancano i capelli, l'azione leggermente irritante, stimola la circolazione sanguinia e la ricrescita, basta applicare il composto due volte al giorno per alcune settimane.

Macinando della liquirizia all'interno del latte, si può ottenere una pasta che aiuta la ricrescita dei capelli, lì dove non ce ne sono, basta apliccarla costantemente per vederne i risultati.

Questi metodi naturali possono essere anche usati preventivamente per aiutare i capelli a rimanere sani e forti.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail