Pasqua, come decorare le uova sode

Come dipingere e decorare le uova in occasione della Pasqua. Qualche consiglio per lavoretti sfiziosi.

Per dare un tocco di colore alla Pasqua è sempre bello e divertente decorare la casa con piccole cosine fatte in casa che riprendono un po’ i grandi classici di questa festa, come le uova, i coniglietti e i pulcini. Oggi vediamo insieme qualche idea per decorare le uova sode, in modo da portarle in tavola in modo più carino e scenografico. Dato che le nostre saranno delle uova sode non possiamo lanciarci in decorazioni complesse e troppo impegnative, innanzitutto perché l’uovo all’interno non si deve rovinare e poi perché possiamo utilizzare solo materiali che non mettono a rischio la nostra salute.

Un’idea carina è acquistare le uova bianche, in questo periodo si trovano abbastanza facilmente, potete dipingerle con i colori alimentari, esistono anche come pennarelli, e poi magari aggiungere sopra dei fiorellini, in alternativa con qualche goccia di glassa potete attaccare sopra delle decorazioni di zucchero, come ad esempio fiorellini.

Se vi piace la natura e volete portarla a tavola potete raccogliere delle foglie e dei fiorellini e poggiarli sulle uova, poi con un tulle bianco (tipo quello dei confetti) avvolgete tutto e fermate un goccio di glassa bianca. L’effetto è molto carino ed è un lavoretto economico e perfetto da fare con i bambini. Molto carini anche le decorazioni con il cartoncino, con cui potete fare cappellini e papillon.

Se volete colorare le uova potete utilizzare i coloranti alimentari oppure bollire le uova in acqua con verdure o spezie, ad esempio cipolle rosse, curcuma, barbabietola, spinaci o cavolo rosso. Con queste uova colorate potete fare delle composizioni oppure decorarle ulteriormente e trasformarle in cactus, pulcini, fiori e quello che più vi piace.

Foto | da Pinterest di johannarundel, Riley Blake, Emily Nienhaus, Stacy of KSW, Mommypotamus, Savannah Hodges, Christy Stevens

  • shares
  • Mail