Le lanterne di carta fai da te con il tutorial di Pinkblog

Le suggestive lanterne di carta della tradizione orientale si possono facilmente realizzare con le proprie mani. Vediamo come seguendo il video tutorial

Sono suggestive, eleganti, creano un'atmosfera magica: sono le lanterne di carta della tradizione orientale, cinese in particolare. Originariamente queste delicate fonti di illuminazione erano fabbricate con la leggerissima carta di riso, ma naturalmente si può usare qualunque tipo di carta, anche del bel cartoncino colorato, se, ad esempio, vogliamo realizzare le nostre lanterne per una festa (un compleanno, natale, Pasqua eccetera).

Per gli amanti dei lavoretti fai da te realizzare delle perfette lanterne cinesi sarà un gioco da ragazzi, soprattutto seguendo le indicazioni del nostro video tutorial.
Lanterne-di-carta

Ci sono, in effetti, diversi modi per realizzare queste "lampade", a seconda che volgiamo conformarci in misura maggiore o minore alla tradizione orientale. Infatti le lanterne cinesi sono cilindriche o sferiche, ma noi possiamo scegliere anche altre forme geometriche, come cubi o stelle, naturalmente se siamo abbastanza esperti nel lavorare la carta. Il materiale indispensabile è il seguente:


  • Carta o cartoncino (va bene anche la carta decorata)
  • Forbici
  • Pinzatrice
  • Nastro adesivo (per fissare il lumino)
  • Lumini

Il lavoro più impegnativo è quello dell'intaglio della carta, che permette alla luce di filtrare creando magici giochi, e che renderà assolutamente splendide le nostre lanterne. La forma più semplice, ma sempre molto efficace, è quella del cilindro. Dovete ritagliarne due perfettamente identici nella carta che avrete scelto, ricavarne delle strisce (non ritagliate fino in cima, ovviamente), e poi unire i due cilindri facendoli combaciare (quindi attaccando tra di loro le varie strisce).

A questo punto, dovete creare la base (un cerchio che possa essere inserito all'interno del diametro del cilindro di base, dove applicherete il lumino ben saldato con il nastro adesivo). Realizzate anche un piccolo manico per poter poggiare la lanterna dove volete. Una versione più artistica ed elaborata delle vostre lanterne è quella proposta del video tutorial, tutta da provare.

Le lanterne magiche cinesi sono perfette per una festa, magari potete usarle, in alternanza alle lanterne fatte con i vasetti di vetro, per illuminare una serata speciale nel vostro giardino, una cena romantica a "lume di candela", appunto, o, semplicemente, per creare una suggestiva atmosfera casalinga a costo zero e soprattutto molto eco-compatibile. Provate!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail