I 3 esercizi per gli addominali da fare alla scrivania in ufficio

Chi l'ha detto che chi lavora in un ufficio, davanti ad una scrivania, non possa allenare i propri muscoli addominali per ridurre pancetta e girovita? Ecco tre semplici esercizi da eseguire ogni giorno

Può sembrare un paradosso parlare di ginnastica "da ufficio", eppure è possibile allenarsi quotidianamente anche stando dietro alla propria scrivania.

Tante di noi che svolgono lavori sedentari, infatti, finiscono per ritrovarsi presto fuori forma, con addominali rilassati (e conseguente pancetta), fianchi e cosce troppo morbidi, spalle pasciute e braccia flaccide. Anni di vita trascorsi dietro ad un pc, possono avere effetti deleteri sulla nostra salute, e sulla nostra linea.
Esercizi-addominali-scrivania

E' peraltro scientificamente provato che chi lavora in un ufficio è anche più esposto alle tentazioni della gola, in particolare alle "sirene" del cibo spazzatura, perché mentre si lavora è facile infilare la mano dentro ad un cassetto, o alla propria borsa, e "pescare" snack, cioccolatini e barrette pesudo-energetiche di cui siamo abituati a fare scorta.

Come ovviare a tutto questo? Ebbene, con la ginnastica da ufficio, come dicevamo. Ad esempio, avete mai pensato che potrebbe bastare la vostra sedia, e 10 minuti di tempo, per allenare efficacemente i vostri addominali e ridurre il girovita (e i sensi di colpa)? Non è affatto difficile, ecco tre semplicissimi esercizi da eseguire comodamente davanti alla vostra scrivania, senza abbandonare la vostra postazione di lavoro e senza spendere soldi in palestra.


  1. Primo esercizio. Sedute, schiena dritta e gambe flesse, distendiamo queste ultime, tenendole unite, e proviamo a sollevarle più che possiamo, tenendo contratti i muscoli addominali. Le braccia saranno saldamente afferrate ai bordi laterali della sedia, dritte e aderenti al corpo. Inspiriamo quando solleviamo, tratteniamo il respiro per qualche secondo contraendo bene i muscoli, e poi, mentre torniamo con le gambe flesse, espiriamo. Eseguiamo tre serie da 15 sollevamenti


  2. Secondo esercizio. Sedute, gambe flesse, braccia che afferrano il bordo della sedia. Solleviamo le gambe unite cercando di portare le ginocchia flesse al petto. Eseguiamo, come per il precedente esercizio, tre serie da 15 sollevamenti. Cerchiamo di fare questi esercizi lentamente, contraendo sempre la muscolatura addominale alta e bassa
  3. Terzo e ultimo esercizio. Coniughiamo i due precedenti, proprio come spiega perfettamente il video tutorial. Buon allenamento!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail